Italia

Trenitalia, partnership con l’app mytaxi. Sconti alle corse per…

FIRMATA OGGI L’INTESA

Trenitalia, partnership con l’app mytaxi. Sconti alle corse per chi arriva in treno

Il ceo di mytaxi, Andrew Pinnington e l'amministratore delegato di Trenitalia Orazio Iacono
Il ceo di mytaxi, Andrew Pinnington e l'amministratore delegato di Trenitalia Orazio Iacono

Sconti, voucher, punti extra e semplificazioni nell'utilizzo dei servizi mytaxi, riservati agli utenti ferroviari italiani che transitano le stazioni di Roma e Milano. È stato firmato oggi, presso la sede del Gruppo Fs a Roma, l'accordo di partnership tra Trenitalia e mytaxi la più grande app in Europa per il servizio taxi. A firmare l'intesa Andrew Pinnington, ceo di mytaxi, e il nuovo amministratore delegato di Trenitalia, Orazio Iacono, alla prima uscita pubblica dopo l'avvicendamento al posto di Barbara Morgante alla guida di Trenitalia,il 15 settembre scorso.

mytaxi, app di ricerca taxi del gruppo Daimler
«Si tratta del primo accordo che firmiamo in Europa con imprese ferroviarie - ha detto Pinnington, ceo di mytaxi - siamo in Italia solo dal 2015, ma per noi è un mercato in forte crescita». Fondata nel 2009 in Germania come start up, l'app mytaxi è una società presente in oltre 70 città di 11 Paesi europei, conta 12mila taxi in tutta Europa di cui oltre 2.500 in Italia: 700 a Milano (lancio nel 2015), su un totale di 4.855 taxi circolanti, e 1.700 a Roma (lancio 2016), su 7.703 taxi. Dal 2017 mytaxi è presente anche a Torino con una flotta iniziale di 150 tassisti (1.503 le licenze nel capoluogo piemontese). Nel 2014 mytaxi è stata acquisita dal Gruppo Daimler (Mercedes) colosso tedesco dell'automotive, con la società Mercedes Mobility Services che detiene il 76% delle quote di mytaxi (il 24% è degli originari fondatori (Hailo).

Trenitalia: migliorare i servizi ai clienti
«La partnership fra Trenitalia e mytaxi è coerente agli obiettivi che l'azienda persegue nell'ambito del Piano industriale di gruppo - ha dichiarato Orazio Iacono, ad di Trenitalia. - Migliorare la customer experience dei nostri passeggeri, sviluppare un sistema di mobilità sempre più integrato, supportato da adeguati strumenti digitali». Trenitalia (27mila dipendenti, circa 5 miliardi di euro di ricavi operativi e 1,4 miliardi di Ebitda) fa viaggiare ogni giorno 1.720.000 persone su oltre 7mila treni. Circa il 15-20% degli utenti delle Frecce prendi il taxi una volta arrivato a Roma (20%) o Milano (14%).

I contenuti dell'accordo
L'accordo, che verrà illustrato in dettaglio agli utenti sulla app di mytaxi e sui canali web di Trenitalia (e nelle stazioni), consiste in sostanza in una promozione reciproca, dei treni da parte di mytaxi e dei servizi di connessione ai taxi da parte di Trenitalia, con sconti, pubblicità e piattaforme web comuni che facilitino la connessione tra i due servizi. Ci saranno anche sconti sulle tariffe dei taxi e voucher promozionali, i cui costi saranno sostenuti interamente da mytaxi (nulla da parte di Trenitalia e anche nulla da parte dei taxisti, che continueranno a versare a mytaxi l'attuale commissione pari al 7% della tariffa di ogni corsa andata a termine grazie all'intermediazione della app di mytaxi) .
Trenitalia attiverà (entro il primo semestre 2018) sul proprio sito internet la possibilità di acquistare a carrello un voucher MyTaxi ogni qualvolta si compri un biglietto del treno che abbia origine e/o destino in una delle città in cui è attivo il servizio.

Sconto del 50% fino al 31 ottobre
Per prima cosa scatta subito, da oggi al 31 ottobre prossimo, uno sconto promozionale del 50%, offerto da mytaxi su tutte le corse pagate via app che avranno come partenza o destinazione le stazioni di Milano Centrale, Garibaldi e Rogoredo e di Roma Termini, Tiburtina e Ostiense. Nei mesi successivi si aggiungeranno ulteriori iniziative promozionali dedicate ai clienti Trenitalia, fruibili attraverso percorsi di prenotazione e acquisto interamente digitali, che consentiranno di testare l'efficacia e la qualità della nuova partnership. Alcune di queste promozioni sono state già anticipate.

Voucher mytaxi scontati del 10%
mytaxi fornirà ogni anno 50.000 voucher (del valore di 10 euro) - con uno sconto del 20% - da vendere su Trenitalia. Di questo 20% di sconto, il 10% verrà trattenuto da Trenitalia come provvigione, il restante 10% sarà riversato sul cliente sotto forma di riduzione del prezzo di acquisto. Per i voucher successivi, tali percentuali saranno dimezzate.

Voucher gratuiti promozionali per Cartafreccia
mytaxi attiverà all'interno della propria app (entro il primo semestre 2018) una specifica “LoyaltyTrenitalia” che consentirà ai clienti di iscriversi al servizio col proprio codice Cartafrecciae di poter: 1) avere un voucher gratuito da 20 euro (per i primi 2.500 iscritti ogni anno); 2) guadagnare un punto Cartafreccia ogni km percorso (acquistati da mytaxi); 3) non pagare il supplemento bagagli (oggi 1 euro per ogni collo successivo al primo).
Infine mytaxi renderà disponibili a Trenitalia voucher da 20 euro da regalare ai propri clienti per effettuare specifiche campagne di iscrizione su target che verranno condivisi, sia della lunga percorrenza che del regionale (i dettagli sono da definire).

© Riproduzione riservata