Italia

Def, mercoledì il via libera alla Nota di aggiornamento

calendario parlamentare

Def, mercoledì il via libera alla Nota di aggiornamento

La settimana parlamentare ha l’obiettivo puntato sulla nota di aggiornamento al Def. Il via libera da parte di Camera e Senato è atteso per mercole 4 ottobre. Le audizioni prenderanno il via domani mattina a Palazzo Madama, nelle commissioni Bilancio congiunte, a partire dalle 8,30 con l'intervento dell'Istat. Verranno poi ascoltati i rappresentanti della Banca d'Italia (9,30), della Corte dei conti (10,30) e dell'Ufficio parlamentare di Bilancio (11,30). Chiuderà i lavori il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, alle 12,30. Con l’occasione Padoan fornirà anche le indicazioni sui principali ambiti di intervento della manovra per il triennio 2018-2020, sollecitate la settimana scorsa dalla commissione Bilancio del Senato.

Verso il rinvio il ddl su demolizione manufatti abusivi
Approda oggi in Aula il ddl Falanga, che regola le demolizioni degli edifici abusivi. Il testo fortemente criticato dalle opposizioni, dagli ambientalisti, ma anche all’interno del Pd, dovrebbe essere rinviato in commissione. Secondo Verdi, Si e Mdp rappresenterebbe «un condono permanente», «un regalo alla
criminalità e all'illegalità». In aula anche le misure per contrastare il finanziamento delle imprese produttrici di mine antipersona, di munizioni e submunizioni a grappolo. In aula anche le disposizioni per il coordinamento della disciplina in materia di abbattimento delle barriere architettoniche .

In aula al Senato il ddl sulla lingua dei segni
In aula al Senato prosegue la discussione sull testo unificato proposto dalla Commissione Affari costituzionali sul riconoscimento della lingua italiana dei segni. All’ordine del giorno di martedì 3 ottobre nell’aula di palazzo Madama c’è anche la deliberazione sulla richiesta di dichiarazione d'urgenza per il disegno di legge sulla disciplina degli stupefacenti e delle sostanze psicotrope (n. 2768).

Legge elettorale a rischio: dal 10 in aula sui voti segreti
Si vota in commissione Affari costituzionali della Camera sul Rosatellum. Il testo giovedì dovrebbe essere licenziato dalla commissine senza traumi, per arrivare il 10 ottobre in aula. I deputati lì dovranno effettuare oltre 90 i voti segreti nei quali i franchi tiratori potrebbero fare un’imboscata. I gruppi di Camera e Senato del M5s, contrari al provvdimento, si riuniranno questa sera per parlare di legge elettorale. I parlamentari organizzeranno l'opposizione al Rosatellum con eventi, mobilitazione e appelli.

La relazione dell’Authority per l’energia
Fra gli appuntamenti della settimana mercoledì 4 ottobre, alle ore 11, presso la Sala della Regina, sarà presentata la Relazione annuale dell'Autorità per l'energia elettrica, il gas e il sistema idrico. Sarà presente il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e la presidente della Camera, Laura Boldrini.

Camere al lavoro sulla Nota al Def 2017, riflesso del sentiero stretto di Padoan

Mini calendario

Nota di aggiornamento al Def
Martedì 2 ottobre audizioni, mercoledì 4 ottobre via libera di Camera e Senato

Equo compenso
All’esame della commissione Lavoro del Senato

Demolizione manufatti abusivi
All’esame dell’aula alla Camera

Aree protette
All’esame della commissione Ambiente del Senato

Disciplina degli stupefacenti e delle sostanze psicotrope
Martedì 3 ottobre deliberazione sulla richiesta di dichiarazione d'urgenza in aula al Senato

Lingua dei segni
All’esame dell’aula al Senato

Riorganizzazione vertici ministero Difesa
All’esame della commissione Difesa del Senato

Abbattimento barriere architettoniche
All’esame dell’aula alla Camera

Contrasto finanziamento imprese produttrici di mine antipersona, di munizioni e submunizioni a grappolo
All’esame dell’aula alla Camera


© Riproduzione riservata