Italia

Raggi incontra Calenda: «Ci siamo chiariti, il 17 il tavolo per…

IL RILANCIO DELLA CAPITALE

Raggi incontra Calenda: «Ci siamo chiariti, il 17 il tavolo per Roma»

«È andata bene, ci siamo chiariti» ha assicurato la sindaca di Roma Virginia Raggi al termine dell’incontro con il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda che si è tenuto nel pomeriggio nella sede del Mise. «I rispettivi tecnici - ha aggiunto - hanno avuto modo di conoscersi e stanno lavorando insieme. Si incontreranno la prossima settimana in vista del tavolo del 17». Il faccia a faccia è durato poco meno di un’ora. Il tavolo per il rilancio della Capitale è stato proposto nei giorni scorsi dallo stesso Calenda.

Ieri l’ultimatum del ministro alla sindaca: incontro entro 48 ore
A quanto si apprende oltre alla sindaca di M5s, hanno partecipato all’incontro anche l’assessore al Bilancio di Roma Gianni Lemmetti, il delegato al Personale Antonio De Santis e il direttore generale del Campidoglio Franco Giampaoletti. Ieri “l’ultimatum” del ministro, che aveva chiesto un incontro con il primo cittadino della Capitale entro 48 ore. Già in serata dal Campidoglio era emersa la volontà di riprendere il dialogo con lo Sviluppo economico. A spazientire Calenda era stata una lettera nella quale la sindaca chiedeva più poteri a Roma Capitale per garantire «una semplificazione normativa e amministrativa», anche a vantaggio delle imprese. «Si sta rapidamente superando la soglia del ridicolo», era stata la replica del ministro. Calenda aveva detto di non aver ottenuto dalla sindaca più di un «sms di circolstanza» e «lettere sconclusionate». Oggi l’incontro tra i due.

© Riproduzione riservata