Lifestyle

Italia, Ventura: "Così non andiamo in Russia"

Sport

Italia, Ventura: «Così non andiamo ai Mondiali in Russia»

  • –a cura di Datasport

Un pareggio per 1-1 che non può andare bene all'Italia. Gli azzurri pareggiano in casa contro la Macedonia e fanno un altro passo indietro verso la qualificazione. Ora, la matematica non premia ancora la Nazionale: serve un punto in Albania. Non può essere soddisfatto Gian Piero Ventura: "Se giochiamo così non andiamo al Mondiale. Nei primi 45 minuti abbiamo avuto due palle gol senza mai rischiare. Nella ripresa siamo calati, abbiamo perso lucidità. Non si poteva portare a casa il risultato senza attaccare. Poi, ci sta che si prende subito il primo gol. Bisogna però anche vedere i presupposti in Albania. Almeno ci arriviamo da secondi". Manca ancora un punto agli spareggi: "Se ci arriveremo li giocheremo - ha detto il ct azzurro - cercando di recuperare 4-5 giocatori. Molti giocano poco nei rispettivi club, e la condizione è calata con il passare dei minuti. I commenti mi danno fastidio, ma non posso farci niente. L'Italia non dovrebbe mai essere fischiata, dato che ci rappresenta, pur nonostante un pessimo secondo tempo. Il pubblico deve aiutarci neimomenti di difficoltà, non si può vincere sempre, anche se non si può essere soddisfatti dopo un pareggio in casa come questo. Proviamo a recuperare tutti, cercando di fare un calcio serio, poi lo scenario cambierà in positivo".