Lifestyle

Juventus in ansia per le condizioni di Mandzukic

Sport

Juventus in ansia per le condizioni di Mandzukic

  • –a cura di Datasport

Il match di Rijeka potrebbe essere fatale non solo per Ante Cacic, ct della Croazia, e per la nazionale stessa, ma anche per la Juventus e Mario Mandzukic. L'attaccante, protagonista con il gol che ha sbloccato la sfida contro la Finlandia e che stava per regalare tre punti ai suoi, ora secondi nel raggruppamento e a rischio spareggi, è uscito all'85' per un infortunio alla caviglia. Il croato, dopo essersi accasciato sul prato di Rijeka visibilmente dolorante e con le mani in volto, è poi uscito sulle sue gambe, mentre in panchina è stato utilizzato del ghiaccio come medicazione. A preoccupare la Juventus, oltre all'infortunio in sé, sono le parole del ct della Croazia, Ante Cacic: "Mario ha una grande sopportazione del dolore, se è uscito in quel modo vuol dire che potremmo trovarci di fronte ad un problema molto serio. Rischiamo di dover fare a meno di lui per molto tempo, e questo potrebbe essere un danno per noi". Sicuramente sarebbe un danno anche per la Juventus, attesa al rientro dalla sosta delle Nazionali da due sfide fondamentali: quella dell'Allianz Stadium contro la Lazio del 14 ottobre e la sfida allo Sporting Lisbona in Champions League, match fondamentale per il cammino europeo bianconero.