Lifestyle

Qualificazioni Mondiali: bene la Francia, l'Olanda è fuori

Sport

Qualificazioni Mondiali: bene la Francia, l'Olanda è fuori

  • –a cura di Datasport

La Francia vince di misura a Sofia, 1-0 contro la Bulgaria con un bellissimo gol a di Matuidi. La qualificazione per i Bleu deve attendere, con la Svezia ad un punto di distanza. L'Olanda manca l'appuntamento con Russia 2018. I Tulipani pareggiano a Borisov contro la Bielorussia 1-3, e avevano bisogno di 6 punti, per accedere agli spareggi. Tutto bene per il Portogallo che vince  2-0 contro Andorra e tenta di giocarsi il tutto per tutto nel prossimo turno.   Nel gurppo A, era tutto quasi deciso e ora è certezza. L'Olanda è fuori. Doveva vincere con una differenza reti di 8 gol contro la Bielorussia, ma è finita 1-3, in gol Propper, Volodjko per il temporaneo pareggio, poi Robben su rigore e nel recupero Depay. Per sperare avrebbe dovuto vincere con una goleada contro la Svezia nella prossima partita. Niente di tutto questo, gli Orange salteranno anche il Mondiale in Russia. Qualificata, invece, la Francia. Deschamps cambia modulo ai suoi, un centrocampista in meno e passa così dal 4-4-2 al 4-3-3, più solidità sulla mediana. Ed è proprio un centrocampista a sbloccare il risultato al 3', Matuidi dal vertice sinistro dell'area di rigore, calcia a giro sul secondo palo e batte Iliev.  Nel gruppo B, Cristiano Ronaldo fa ciò che al momento non gli riesce in campionato, segnare. 2-0 contro Andorra e il Portogallo riapre il discorso spareggio e primo posto, portandosi a -3 dalla Svizzera. Tutto si deciderà nella prossima in un girone dove c'è stata pocoa storia. Gli elvetici non perdono in casa da un anno. Infatti, tutto facile contro l'Ungheria battuta 5-2. Nel gruppo H, Cipro-Grecia termina 1-2. I padroni di casa dopo essere andati in vantaggio con un gol di Sotiriou e la collaborazione di Karnezis si fa rimontare, con i gol di Mitroglu e Tziolis.