Italia

Il referendum in Lombardia e Veneto e il gap fiscale Nord-Sud

REF Ricerche per Infodata ed econopoly

Il referendum in Lombardia e Veneto e il gap fiscale Nord-Sud

Ansa
Ansa

I divari territoriali possono essere letti come un indicatore di debolezza strutturale del sistema, che dovrebbe essere contrastata dalle politiche economiche. Non deve quindi sorprendere che con frequenza emergano segnali di insoddisfazione da più parti. È ad esempio il caso dei referendum che il 22 ottobre vedranno impegnati i cittadini di Lombardia e Veneto. Tutti i numeri da conoscere in un post di Fedele De Novellis e Sara Signorini di REF Ricerche.

Continua a leggere su Econopoly e Info Data Blog.

Sulla distanza tra Nord e Sud si veda anche il dibattito degli scorsi mesi su Econopoly. Ecco i link ai post pubblicati:

Perché i referendum non tuteleranno le autonomie (e cosa bisognerebbe fare)

C'è un motivo se la speranza di crescita per il Mezzogiorno è zero

Sostiene Viesti che Milano non è affatto la locomotiva del Paese

Contrattazione decentrata e politica dei minimi: un'idea per il Sud

Perché il fare impresa è il vero tabù del Sud

Decreto Mezzogiorno: siamo davvero a un punto di svolta?

Servono al Sud le Zone economiche speciali?

Ecco come le mafie danneggiano la produttività delle piccole e medie imprese

© Riproduzione riservata