Lifestyle

Olimpiadi 2020: gli atleti azzurri si alleneranno a Tokorozawa

Sport

Olimpiadi 2020: gli atleti azzurri si alleneranno a Tokorozawa

TOKYO – Gli atleti azzurri completeranno la loro preparazione per le sfide alle Olimpiadi di Tokyo in un campus universitario situato a una trentina di chilometri dal centro della metropoli, nella cittadina di Tokorozawa.

Carlo Mornati, vicesegretario generale del Coni (nonché responsabile della preparazione olimpica), ha firmato oggi un memorandum d'intesa tra il Coni, la Prefettura di Saitama, la municipalità di Tokorozawa e l'Università di Waseda per l'utilizzo del campus dell'ateneo, che ospiterà gli atleti azzurri per la preparazione pre-olimpica in vista dei Giochi estivi del 2020. L'area è dotata di campo di atletica e piscina olimpionica, una combinazione difficile da trovare nei dintorni di Tokyo. “Abbiamo scelto il campus della Waseda - ha detto Mornati - perché è una eccellenza unanimemente apprezzata”.

“Si tratta di una tappa cruciale, per il Team Italia e per tutti gli appassionati di sport, che ci avvicina all'appuntamento storico delle Olimpiadi del 2020 di Tokyo”, ha commentato l'ambasciatore Giorgio Starace, che ha ospitato in ambasciata la cerimonia della firma, alla quale hanno partecipato Kiyoshi Ueda (governatore di Saitama), Masato Fujimoto (sindaco di Tokorozawa) e Kaoru Kamata (presidente della Waseda University). C'era anche un ex premier giapponese, Yoshirō Mori, oggi presidente del Comitato Organizzatore della XXXII Olimpiade), con il suo vice Yasuo Saito.

Per quanto riguarda la mascotte ufficiale dei Giochi Olimpici di Tokyo, è stata selezionata nei giorni scorsi una “shortlist” di tre proposte, sulle quali si esprimeranno su scala nazionale a dicembre – quando saranno rese note - gli scolari delle scuole elementari per la decisione finale. Il design definitivo sarà annunciato però solo tra febbraio e marzo: ci saranno accuratissime ricerche per evitare nuovi imbarazzanti incidenti di violazione di copyright.

© Riproduzione riservata