Lifestyle

Formula 1: Felipe Massa annuncia il ritiro

Sport

Formula 1: Felipe Massa annuncia il ritiro

  • –a cura di Datasport

Felipe Massa alla fine di questa stagione si ritirerà veramente dalla Formula Uno. E’ la seconda volta che il brasiliano annuncia l’addio alle gare. Il 36enne pilota ex Ferrari avrebbe dovuto ritirarsi lo scorso anno, ma era poi stato richiamato dalla Williams per sostituire il finlandese Valtteri Bottas, a sua volta chiamato dalla Mercedes per prendere il posto di Nico Rosberg, il quale a sorpresa aveva deciso di chiudere la carriera dopo il titolo mondiale. Massa terminerà la sua lunga carriera il 26 novembre nell'ultimo GP di Abu Dhabi.  Il brasiliano con un toccante messaggio sui social ha voluto rendere omaggio alla sua famigla e a tutti i suoi fan: "Voglio ringraziare tutti quelli che mi hanno sempre sostenuto con grande affetto: famiglia, tifosi e sponsor. Continuate a seguirmi e sostenermi, in altre categorie, in altri campionati". Il futuro del pilota potrebbe essere ancora in pista, magari nella Formula E.  In 15 stagioni in Formula 1, otto delle quali alla Ferrari (2006-2013), record di presenze insieme al suo grande amico Michael Schumacher, Massa ha riportato undici vittorie, mancando per un punto il titolo Mondiale 2008. Non dimenticherà quel momento, sul podio di Interlagos, quando doveva festeggiare la vittoria, rimasta la sua ultima, e invece soffriva per la beffa subita all'ultimo giro da parte di un giovanissimo Lewis Hamilton che si piazzò quinto e vinse il suo primo titolo. Pochi mesi dopo, in Ungheria, l'altro momento chiave della sua carriera, con quella molla schizzata dalla macchina di Barrichello che lo colpì sul casco e rischiò di fargli perdere un occhio. Fortunamente non successe nulla di grave, solo un grande spavento per quello che poteva essere un finale terribile.  Il destino nella prossima gara lo riporterà per l'ultima volta a casa sua in Brasile per ricevere l'abbraccio dei suoi tifosi a Interlagos, dove già l'anno scorso era andato in scena un "addio" commuovente. Per prendere il suo posto in Williams, invece, è corsa a due tra Robert Kubica e Daniel Kvyat per affiancare il giovane Lance Stroll.