Motori24

Dossier Caschi, a Eicma si punta su stile e nuovi materiali per la sicurezza

Dossier | N. 17 articoliEicma 2017, tutte le novità del salone delle moto e degli scooter

Caschi, a Eicma si punta su stile e nuovi materiali per la sicurezza

Il casco è il compagno fedele di ogni motociclista, e la scelta di questo accessorio è sempre di più orientata verso design moderni, materiali ultra leggeri che però non scendono a compromessi con la sicurezza.

Agv, marchio con cui Dainese commercializza i propri caschi, lancia il modello SportModular, che da come si evince dal nome è un casco modulare che promette di essere il “modello definitivo” in questo segmento. Offre una calotta (proposta in tre dimensioni) e una mentoniera costruite entrambe in carbonio, cosa che gli consente di avere un peso di soli 1,2 Kg. Gli interni sono lavabili e anti batterici, mentre il bordo esterno è impermeabile. La visiera è agganciata al casco da un robusto meccanismo in metallo, e può essere aperta in diverse posizioni per scegliere quanta aria si vuole sul viso. Quest'ultima inoltre offre una visibilità periferica pari a 190°ed costruita con classe ottica 1, che garantisce la totale mancanza di distorsione della visibilità.

Per i motociclisti cittadini attenti allo stile, Blauer Helmets propone il modello Pilot, omologato ECE2205. È verniciato con speciali vernici che incrementano la resistenza agli agenti atmosferici e dispone di una visiera parasole antigraffio con tonalità fumé all'80%. Ha un peso che arriva a poco più di un chilo per le taglie dalla M all XL, mentre per quelle dalla XXS alla S si scende a 980 grammi.

Anche LS2 Helmets propone un nuovo casco modulare, il modello Vortex FF313 (499 euro). Questo casco, ideale per chi ha moto da strada di grossa cilindrata, ha una calotta in fibra di carbonio, leggera ma in grado assorbire perfettamente un impatto dovuto a un incidente. La mentoniera si solleva facilmente grazie a un meccanismo studiato appositamente, mentre spicca il sistema di ventilazione “Dynamic Flow” composto da cinque canali, per la precisione una presa regolabile sulla mentoniera, due prese regolabili superiori e due estrattori posteriori che servono anche come spoiler stabilizzatore. La zona del collo è protetta da un paranuca, e le imbottiture interne sono estraibili e lavabili.

Momodesign pensa alla sicurezza dei bambini che vanno in scooter con papà e mamma, con il modello FGRT Baby (129 euro) che riprende il design del modello per adulti. La calotta è costruita in ABS e la visiera di dimensioni superiori consente di tenere il viso del bambino al riparo dagli agenti atmosferici. È proposto con taglie che vanno dai 50 ai 56 cm in tre diverse colorazioni (rosso, bianco e viola) Per mamma e papà ecco i nuovi Blade Camouflage Black Frost e Titanium Frost (169 euro), che si differenziano dai modelli già in commercio per una banda centrale sulla calotta in stile mimetico a chiazze, di chiara ispirazione militare.

Nolan punta su un design particolarmente elegante e su nuove dotazioni tecniche per il suo ultimo apribile che prende il nome di N100-5 (a partire da 360 euro). È omologato P/J, ovvero può essere utilizzato o con mentoniera aperta o chiusa e la visiera Ultrawide consente una maggiore visione laterale, aumentando così la sicurezza attiva. Il paranuca Neck Controll è removibile e lavabile e si adatta alla varie morfologie dei centauri oltre che ai diversi assetti in base alla posizione di guida. Il nuovo sistema brevettato della rotazione della mentoniera con traiettoria ellittica, permette di contenere la parte frontale del casco quando la mentoniera è aperta, riducendo così di molto l'effetto “vela” e migliorando il comfort di guida. Come tutti i migliori caschi di Nolan, anche questo modello è predisposto e omologato con il sistema di comunicazione N-Com e con quello di sicurezza ESS (Emergency Stop Signal).

Shark Helmets propone il modello S-Drak (a partire da 350 euro) della serie Metro, che spicca per design e modernità, ideale per chi è alla ricerca di casco versatile e che sia anche bello da vedere. Offre una calotta “slim fit” in carbon skin visiera light fumé integrata nella calotta, mascherina dal look graffiante e stile originale, con linee essenziali e finiture premium. Ha un peso di circa un chilo ed è disponibile nelle taglie dalla XS alla XXL in nove grafiche.

Shoei pensa ai possessori di moto cafè racer e custom con il modello J-O con calotta esterna realizzata in fibra di vetro Shoei AIM, che è un mix di Kevlar e fibre organiche. La calotta interna è al contrario costruita in EBS a doppia densità. 3D Max Dry è il materiale speciale con cui sono prodotti gli interni del casco, dove non sfuggono gli inserti in pelle. Oltra alla visiera CJ-3 trasparente e a scomparsa è possibile anche indossare i classici occhialoni e agganciarli al casco con una cinghia posteriore.

© Riproduzione riservata