Lifestyle

Roma: Monchi striglia la squadra

Sport

Roma: Monchi striglia la squadra

  • –a cura di Datasport

Dopo il caso Nainggolan il direttore sportivo Monchi ha parlato con la squadra per fare il punto della situazione. Il colloquio è andato in scena a Trigoria, prima dell’allenamento; presenti oltre al Ds lo staff tecnico, la squadra e Francesco Totti. Durante la chiacchierata sono stati usate parole dure, ma mirate a compattare l’ambiente. Da quello che è trapelato sembra che sia stato sottolineato come: “Chi non ha mentalità vincente non può stare nella Roma. Serve rispetto”. Una ramanzina che dovrà essere interiorizzata dai giocatori, che sono attesi dalla prova Atalanta sabato all’Olimpico.    Intanto ha parlato a mezzo social anche Allison, estremo difensore dei giallorossi: "Cosa mi aspetto dal 2018? Voglio vincere con la Roma. Sono ambizioso e voglio portare a casa tutte le partite che gioco”. Il portiere ha poi aggiunto: “Non siamo contenti di questo momento in cui siamo un po' tornati indietro rispetto a quello che stavamo facendo. Ora però pensiamo solo all'Atalanta che sta facendo bene negli ultimi anni e che ieri ha battuto la capolista mostrando la sua forza. Ci aspetta una partita dura, difficilissima, ma a Bergamo li abbiamo battuti e in casa dovremmo avere la stessa voglia di vincere"