Motori24

Dossier Samsung e Harman inventano la plancia per le auto con guida autonoma e 5G

    Dossier | N. 51 articoliSpeciale Ces 2018, così la tecnologia cambia l'automobile

    Samsung e Harman inventano la plancia per le auto con guida autonoma e 5G

    LAS VEGAS - Connettere la vita delle persone indipendentemente che siano in casa, in viaggio o in auto. È questa la visione presentata da Harman e Samsung al Consumer Electronics Show di Las Vegas. Dopo l'acquisizione finalizzata lo scorso marzo, per la cifra di 8 miliardi di dollari, l'edizione 2018 del CES è il palco perfetto per presentare le prime soluzioni sviluppate combinando team e risorse delle due aziende. Obiettivo comune è di avere un ruolo da protagonista sul fronte delle tecnologie per l'auto connessa e per la guida autonoma.

    Harman Digital Cockpit
    La plancia diventa digitale grazie ad Harman. Come mostrato nell'immagine, l'azienda americana insieme a Samsung ha sviluppato una piattaforma digitale in grado di trasformare radicalmente l'abitacolo. Disponibile in versione standard o premium, si integra con la vettura tramite controllo vocale, touchscreen, manopole fisiche e comandi al volante. Il nuovo maxi cruscotto digitale, a dire il vero molto Mercedes nel suo aspetto, diventa così un'estensione dello smartphone dell'automobilista, andando al tempo stesso a migliorare la sicurezza a bordo e a ridurre i costi e il peso dell'auto.

    In versione premium diventa un tutt'uno con lo stile di vita connesso; attraverso un layout multi-display che sfrutta la piattaforma Ignite di Harman, l'esperienza dell'utente in auto può essere personalizzata per guidatore e passeggero tramite servizi come assistenti personali virtuali, profili personali, realtà aumentata e altro ancora. Punto di forza della Digital Cockpit è quello di essere scalabile e disponibile per ogni segmento automobilistico, offrendo funzionalità future e di sicurezza incentrate su un ecosistema aperto.

    Connettività 5G per l'auto
    Al CES 2018 Harman e Samsung hanno presentato come sarà la connettività del futuro ad alta velocità, offrendo la prima soluzione automobilistica pronta per il 5G del settore. Con una larghezza di banda di un gigabyte al secondo, il 5G aumenta fino a 100 volte la velocità degli attuali standard 4G Lte andando ad aprire un lungo elenco di nuovi scenari. Oltre a fornire contenuti streaming ad alta risoluzione incredibilmente veloci, funzionalità virtuali e di realtà aumentata e applicazioni cloud, la connessione 5G sarà di estremo supporto per le vetture a guida autonoma. Proprio al CES Harman ha svelato come un produttore automobilistico leader in Europa sarà il primo cliente di questa soluzione.

    Migliora la guida autonoma
    Sviluppato in stretta collaborazione con Harman, Samsung ha annunciato la sua nuova piattaforma Drvline, una piattaforma aperta e modulare per la guida autonoma progettata per scalare dall'automazione di livello 3 ai livelli 4 e 5. Il primo prodotto Adas sviluppato dalle due aziende sarà una fotocamera frontale con avviso di partenza della corsia, Adaptive Cruise Control, avviso di collisione e avvertimento per i pedoni. Il nuovo sistema arriverà nel corso del 2018.

    © Riproduzione riservata