Lifestyle

Regioni alpine, Baviera e Trentino Alto Adige al top

  • Abbonati
  • Accedi
sport invernali

Regioni alpine, Baviera e Trentino Alto Adige al top

Una doppia statistica e una sola vincitrice. Con i Giochi di Pyeongchang 2018 ormai avviati, Gianni Menicatti e Marcello Spreafico, ricercatori del Gruppo Clas-Pts, ci indicano un'altra angolatura da cui vedere le Olimpiadi invernali e gli altri massimi eventi delle discipline “bianche”. Si parla delle 21 regioni dell'arco alpino di sei diversi Paesi (Italia, Francia, Svizzera, Austria, Germania, Slovenia) e le si mette in fila in due classifiche: da un lato la bravura degli atleti, testimoniata dalle medaglie olimpiche portate a casa dal 1998 a oggi nei Giochi “bianchi”, e dall'altro la capacità di essere attrattive, di ospitare eventi internazionali - sempre riguardanti le discipline invernali - che si collocano al top delle varie specialità.

Vince la Baviera in un caso e nell'altro. Per distacco sul versante agonistico (in tutto 67 medagliati) e per una incollatura quando si passa a esaminare il fattore attrattività. Anche ponendo l'attenzione sui risultati ottenuti dalle cinque aree italiane (Piemonte-Valle d'Aosta, Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto e Friuli Venezia Giulia) c'è una regione pigliatutto. È il Trentino Alto Adige, che si piazza ottavo per atleti mandati a medaglia (in tutto 24, con cinque ori, cinque argenti e 14 bronzi) e con un secondo posto insidia da vicino la Baviera per l'appeal dei propri impianti e, di conseguenza, dei propri eventi. I risultati conseguiti dagli altri nostri territori? Per il fattore medaglie posizione n. 11 per il Veneto, n. 13 per il Friuli Venezia Giulia, n. 16 per la Lombardia e n. 19 per Piemonte-Valle d'Aosta. Per l'attrattività Piemonte sesto, Lombardia ottava, Veneto 12° e Friuli Venezia Giulia 19°.

INFODATA / Olimpiadi invernali: quante medaglie per i Paesi alpini

Anche grazie a questa supremazia nelle discipline invernali Trento si piazza abitualmente sul podio nella classifica dell'Indice di sportività delle province italiane, uno studio dello stesso tandem di ricercatori pubblicato anno dopo anno dal Sole 24 Ore. Bolzano finisce di solito poco lontana. Ma le stesse due province sono poi costanti protagoniste nell'indagine sulla Qualità della vita, “griffata” Sole 24 Ore del lunedì.
Un benessere non solo economico - in Trentino Alto Adige così come in Baviera, area tra le locomotive d'Europa - che può portare evidentemente molto lontano.

INFODATA / Quali regioni alpine attraggono più eventi sportivi internazionali?

© Riproduzione riservata