Lifestyle

Al via i Giochi di Pyeongchang. Sfilata congiunta per le due Coree

  • Abbonati
  • Accedi
olimpiadi invernali

Al via i Giochi di Pyeongchang. Sfilata congiunta per le due Coree

In un freddo polare, con l'immagine del ghiaccio al centro dello stadio e i
fuochi di artificio in cielo, ha preso il via la cerimonia di apertura delle Olimpiadi invernali di Pyeongchang, in Corea del Sud. Il primo “quadro” della cerimonia raffigurava una grande tigre bianca e cinque bambini che cominciano il loro viaggio nel tempo alla ricerca della pace. La tigre, che è anche l'animale scelto per la mascotte, è una dei quattro guardiani protettori della pace.

Lo Stadio olimpico in tripudio ha accolto la sfilata congiunta di Corea del
Sud e Corea del Nord all’ingresso nell'impianto di Pyeongchang. Due atleti, uno del Nord e uno del Sud, sventolavano la bandiera con la Corea unita blu in campo bianco.

La delegazione degli atleti italiani ha sfilato guidata dalla portabandiera Arianna Fontana, emozionatissima: «Con questa bandiera tra le mani non ho paura di nulla».

Durante il galà ospitato dal presidente del Sud Moon Jae-in prima della cerimonia d'apertura, il vice presidente Usa Mike Pence ha “brevemente incrociato” il capo della delegazione nordcoreana Kim Yong-nam, ma ha evitato il faccia a faccia. Pence, che ha lasciato la sala dopo cinque minuti, avrebbe dovuto sedersi a capotavola con Moon e lo stesso Kim. Moon ha invece stretto la mano a Kim Yo-jong, sorella del leader nordcoreano Kim Jong-un.

© Riproduzione riservata