Italia

Via alla quarta edizione del Master in Management politico Sole 24 Ore-Luiss

  • Abbonati
  • Accedi
da febbraio a ottobre

Via alla quarta edizione del Master in Management politico Sole 24 Ore-Luiss

Ha preso il via la quarta edizione del Master in Management politico, un master della Business School24 del Sole 24 Ore in collaborazione con la Luiss School of Government. È un percorso di eccellenza per la formazione politica. «Il Master - hanno spiegato i direttori del Master Sergio Fabbrini e Dino Pesole - vuole contribuire ad aprire una nuova prospettiva di formazione politica. Vuole creare nuove competenze politiche, sulla base di una conoscenza non di parte, mettendo in primo piano la cultura del risultato e delle riforme. Il primo modulo si è concentrato sul sistema costituzionale ed è stato coordinato dai professori Francesco Clementi e Stefano Ceccanti. Le iscrizioni sono tuttora in corso.

Un futuro all’altezza delle sfide imposte dalla competizione globale
«L'obiettivo - ha spiegato il direttore del Sole 24 Ore Guido Gentili - è disegnare un futuro sempre migliore, all’altezza delle grandi sfide imposte dalla competizione globale». Gentili ha anche sottolineato come il master può «contribuire alla formazione di un ceto politico in grado di far crescere il nostro Paese e valorizzare a pieno tutte le nostre migliori energie».

Le sfide per i manager della politica
Il Master si propone di fornire le competenze tecniche e manageriali fondamentali per lo svolgimento delle professioni interne al sistema politico e dell’amministrazione pubblica a tutti i livelli, locale (circoscrizione, comune, provincia, regione) Parlamento nazionale e europeo, nonché di formare professionisti che siano in grado di esercitare funzioni dirigenziali negli organismi della cittadinanza attiva (partiti politici, sindacati, associazioni). Le sfide del contesto economico e politico, il nuovo uso della comunicazione digitale nel mondo politico, la trasparenza, le risposte ai cittadini richiedono la presenza di nuova generazione di leader a tutti i livelli, sia locale e regionale che nazionale e internazionale.

Approccio multimediale, laboratori e sessioni operative
Nel master viene utilizzato un approccio multidisciplinare alle varie tematiche. Ogni modulo affronterà diverse discipline ed esperienze operative e vedrà la partecipazione di docenti e di professionisti, combinando conoscenza teorica con esperienze pratiche. I moduli del Master sono divisi in tre grandi aree tematiche: le istituzioni, la politica e le politiche: europee, pubbliche e di bilancio. Il focus è sull'Italia nel contesto europeo. L'Italia è vista sia sul versante delle sue caratteristiche domestiche che su quello della sua interazione con il sistema comunitario europeo. Sono previsti laboratori e sessioni operative: Laboratorio manageriale per lo sviluppo delle competenze relazionali e manageriali – moduli on line; Laboratorio di drafting legislativo; Laboratorio di monitoraggio istituzionale Laboratorio “Social Network e Politica”. Poi incontri e dibattiti con i protagonisti del settore.

Previste anche sessioni di distance learning
Il Master prevede una frequenza di 33 giornate in aula (giovedì, venerdì e sabato)
da febbraio a ottobre. Tra una sessione d'aula e la successiva sono previste sessioni di distance learning. Per acquisire il diploma del Master, lo studente dovrà presentare una tesina finale su uno degli argomenti discussi nei vari moduli, entro 3 mesi dalla conclusione dell'ultimo modulo. La tesina sarà valutata dai coordinatori scientifici del Master: l’editorialista del Sole 24 Ore Dino Pesole e il direttore della School of Government della Luiss Sergio Fabbrini.

Per informazioni
Le iscrizioni sono ancora aperte: rivolgersi alla coordinatrice didattica del Master dott.ssa Adriana Anceschi (adriana.anceschi@ilsole24ore.com - Tel. 06 30223857).

© Riproduzione riservata