Lifestyle

Serie A, Mazzarri: "Contro la Roma nel nostro peggior momento"

  • Abbonati
  • Accedi
Sport

Serie A, Mazzarri: "Contro la Roma nel nostro peggior momento"

  • –a cura di Datasport

Walter Mazzarri si aspettava che la sua avventura al Torino iniziasse con un altro piglio. Nelle tre gare giocate in Serie A lontano dallo stadio Grande Torino, i suoi ragazzi hanno raccolto appena 2 punti e sono stati sconfitti nell'ultima uscita dal Verona di Fabio Pecchia per 2-1. Per questo motivo l'allenatore toscano guarda con preoccupazione alla sfida di venerdì con la squadra di Di Francesco: "Affrontiamo la Roma nel peggior momento - dice Mazzarri - Sappiamo tutti quello che i giallorossi hanno fatto la scorsa partita, sono curioso della reazione della mia squadra su un campo così complicato e contro un'avversaria così forte". Nell'ultima giornata di campionato Dzeko e compagni hanno battuto il Napoli al San Paolo (4-2) mentre la partita tra Torino e Crotone è stata posticipata in seguito alla morte del difensore della Fiorentina Davide Astori. "Avevamo preparato l'altra gara con il Crotone, ma adesso dobbiamo prepararci per questa partita - continua l'allenatore toscano - Le risposte che avrei voluto avere contro il Crotone le voglio anche con la Roma, nonostante la caratura della squadra sia diversa". Mazzarri sa come fermare la squadra di Di Francesco: "Abbiamo la possibilità di dare fastidio alla Roma se interpreteremo al meglio certi movimenti - spiega il tecnico granata - Dovremo essere bravi con centrocampo e attacco a non concedere spazi alla Roma, evitando che prendano coraggio". Con Burdisso out in difesa e Niang in dubbio davanti (il francese sarà costretto a giocare con una mascherina dopo l'operazione al setto nasale avvenuta in settimana), Mazzarri potrà puntare invece dal primo minuto su Belotti: "È molto motivato, voglio vedere risposte da lui e da tutti. Voglio un Torino tosto, quadrato, che dia fastidio anche alle grandi e Belotti rientra in questo discorso".