Motori24

Dossier Porsche «alla spina» sempre più vicine

  • Abbonati
  • Accedi
Dossier | N. 63 articoliSpeciale Salone di Ginevra 2018, tutte le novità in vetrina

Porsche «alla spina» sempre più vicine

Il futuro di Porsche è sempre più elettrico e la conferma arriva dal debutto a sorpresa della Mission E Cross Turismo. Derivata dal primo modello a zero emissioni svelata dal costruttore di Stoccarda, la Mission E pronta a essere commercializzata nel 2019, la concept car mostrata a Ginevra abbina la propulsione elettrica da 600 cavalli e oltre 500 km di autonomia ad una carrozzeria che unisce uno stile da shooting brake ad una carattere offroad come dimostra la maggiore altezza da terra e le protezioni in plastica sulla carrozzeria. lunga 4,95 metri ed è dotata di una rete a 800 Volt, e la batteria a ioni di lito può essere ricaricata in maniera anche induttiva, ovvero parcheggiando semplicemente sopra il sistema di ricarica. Capace di accelerare da 0 a 100 km/h in soli 3,5 secondi, stupisce anche a bordo grazie all’abbondante uso di schermi touchscreen e a dotazioni come il sistema di Eye Tracking in grado di riconoscere quale strumento sta guardando il guidatore e la nuova applicazione DestinationsApp che diventa un vero e proprio assistente di viaggio personale. Oltre alla Mission E Cross Turismo, Porsche ha presentato a Ginevra la nuova 911 GT3 RS spinta dal motore boxer 4,0 aspirato da 530 cavalli. Grazie a soluzioni come il telaio derivato dalle gare e da dotazioni tecniche a partire dall’asse posteriore sterzante, la supersportiva di Zuffenhausen è dedicata alla guida in pista.

© Riproduzione riservata