Italia

Pd, Delrio apre a Mattarella: se ci chiama per il governo valuteremo

  • Abbonati
  • Accedi
politica

Pd, Delrio apre a Mattarella: se ci chiama per il governo valuteremo

È il primo messaggio che il Pd lancia al Colle dopo la direzione del partito di ieri che, nella direzione conclusiva, ha messo in evidenza: i Dem garantiranno «al presidente della Repubblica il proprio apporto nell’interesse generale». Graziano Delrio, renziano e ministro uscente del Trasporti e delle infrastrrutture,in un intervento a Radio anch’io su Rai Radio 1 chiarisce: «Se Mattarella ci chiedesse di fare il Governo? Valuteremo. Il Presidente ha sempre la nostra attenzione e la nostra collaborazione. Noi siamo disponibili ad ascoltare, diversamente da quello che hanno fatto Lega e M5S nel corso dell’ultima Legislatura. Non auspichiamo un governo M5S-Lega perché hanno fatto promesse che non sono realizzabili».

Io segretario? Altri più capaci di me
Delrio frena sulla possibilità che possa essere lui il prossimo segretario del Pd, dopo l’uscita di scena di Renzi. «Martina (il reggente che è stato scelto dal partito per traghettarlo all’assemblea nazionale di aprile, ndr) traghetterà il partito, noi siamo alla ricerca di una bussola per riavvicinare i nostri elettori. Per fare il segretario ci sono altri più capaci di me».

Orlando: non dobbiamo dire «abbiamo perso arrangiatevi»
Sul tema del collocamento politico del partito dopo la sconfitta elettorale interviene anche Andrea Orlando. «Non c’è la percorribilità di un governo politico con i Cinque Stelle», dice ai microfoni di Agorà, su Rai Tre. «Dobbiamo nettamente distinguere i nostri profili, il Movimento si è candidato alle urne con un programma incompatibile con il nostro. Bisogna però evitare di dire: “abbiamo perso, arrangiatevi”, non tocca a noi fare un governo né con la Lega né con M5S ma dobbiamo concorrere alla definizione degli assetti istituzionali, dobbiamo partecipare per la definizione di presidenti dei Camere e Senato».

Elezioni 2018: Di Maio, Renzi e Salvini: perché hanno vinto o perso?

© Riproduzione riservata