Italia

Statali, enti locali, scuola, sanità: tutte le novità…

IL LUNEDÌ DEL SOLE 24 ORE

Statali, enti locali, scuola, sanità: tutte le novità in busta paga

Dopo otto anni di blocco e lunghi mesi di trattative, i rinnovi contrattuali dei dipendenti pubblici hanno cominciato a passare dalle parole ai fatti. Chi lavora nei ministeri, nelle agenzie fiscali o negli enti pubblici non economici, come l'Inps e l'Aci, ha ricevuto gli arretrati una tantum (da 370 a 712 euro) il 1° marzo, e gli aumenti nel cedolino dello stesso mese. Negli altri settori l'attesa non dovrebbe essere lunga: gli accordi sono stati firmati tra il 9 e il 23 febbraio: dopo i passaggi in Corte dei conti e Consiglio dei ministri per il via libera finale, dovrebbero far sentire i propri effetti sulle buste paga di aprile. Il Sole 24 Ore dedica lunedì un approfondimento speciale a tutte le novità contrattuali per i dipendenti dello Stato, degli enti territoriali, della scuola e della sanità. All'interno di questi quattro comparti viene proposta una guida dettagliata, per tutte le posizioni economiche, degli aumenti e dei nuovi livelli retributivi in vigore quest'anno e il prossimo, unitamente al confronto con i valori pre-rinnovo. Vengono, inoltre, spiegate le novità di carattere normativo, a partire dai nuovi istituti in campo disciplinare.

Professionisti sotto tiro: gli indicatori del Fisco
Aumentano le verifiche fiscali sui professionisti e le piccole imprese. Il Sole 24 Ore propone il quadro degli indicatori elaborati dall'Agenzia delle Entrate per orientare le verifiche sul campo e documentali. Si tratta di indicatori sia generali che specifici per categoria (commercialisti e consulenti fiscali; studi legali; notai; ingegneri, architetti e geometri; odontoiatri). Intanto il braccio di ferro tra Fisco e tribunali sull'abuso del diritto non risparmia gli studi professionali.

Condominio: difendersi dalle opere invadenti dei vicini
L'ancoraggio della tenda sole, l'apertura di una recinzione, il cancelletto sul ballatoio, l'appropriazione del sottotetto, la pensilina resa balcone, il balcone reso veranda e la tettoia sulla facciata. L'esperto risponde, il servizio di consulenza settimanale per i lettori, spiega in quali situazioni, all'interno del condominio, le opere dei vicini possono risultare invadenti e quali difese si possono ipotizzare.

Le offerte di lavoro nell'Italia dei distretti
Dall'alimentare alla pelletteria, dalla metalmeccanica alla lavorazione di oro e gioielli: i distretti industriali del Made in Italy creano occupazione. Su tremila annunci, le richieste di figure “vecchie” e “nuove” si mescolano: dagli ingegneri elettronici ai conciatori di pelle, dai programmatori It agli incastonatori di pietre preziose. Tutti i dettagli in Lavoro & Carriere.

© Riproduzione riservata