Motori24

Dossier Formula E a Roma, al via l’ePrix: tutto quello che…

  • Abbonati
  • Accedi
Dossier | N. 34 articoliSpeciale Formula E: gare, macchine e tecnologia

Formula E a Roma, al via l’ePrix: tutto quello che c’è da sapere

Mancano ormai pochi giorni al 14 aprile 2018, il giorno in cui la città ospiterà il primo ePrix italiano. Il quartiere Eur sarà il centro di interesse con la trasmissione della gara in 50 Paesi e un'audience attesa di oltre 20 milioni di spettatori.

Una tappa annunciata e attesa da tempo che, finalmente, durante la quarta stagione vede la realizzazione. Nella città eterna, dove le strade hanno visto il transito di (quasi) tutti i mezzi di trasporto sin dal tempo della bighe, ora è il momento dell'ePrix. Questo appuntamento, il settimo della stagione, vedrà scendere in pista monoposto e piloti mostrando loro alcune particolarità. (Formula E, ecco come è fatta la seconda generazione)

Formula E, il giro virtuale sul circuito di Roma

Per prima cosa si tratta del primo tracciato cittadino italiano di Formula E. Inoltre, è il circuito più lungo della stagione con i suoi 2,7 km che vede susseguirsi 21 curve mettendo alla prova monoposto e piloti che su un tracciato del genere potranno dare grande spettacolo.

Il circuito

La macchina organizzativa ha già acceso i motori e dal 3 aprile sono iniziati

anche i lavori di allestimento del circuito cittadino, dei box e delle tribune. Per limitare i disservizi, i lavori vengono svolti dalle 20.30 alle 5.30 e andranno avanti fino al 16 aprile, momento in cui la mobilità diurna tornerà alla normalità anche se i lavori proseguiranno fino al 22 aprile. Le operazioni di allestimento comportano delle modifiche alla viabilità privata e pubblica del quartiere e delle zone limitrofe fino al divieto di transito previsto dalle ore 20.30 del 12 aprile.

Questo appuntamento è considerato da Alejandro Agag, Amministratore Delegato Formula E, una grande opportunità per la città e un grande spettacolo per i cittadini. Oltre alla tappa romana, la quarta stagione vede il via di altri 11 ePrix cittadini in città di tutto il mondo. (Formula E, il calendario della quarta stagione)

© Riproduzione riservata