Lifestyle

Premier, Arsenal: Allegri nel mirino ma ci vogliono 200 milioni di…

  • Abbonati
  • Accedi
Sport

Premier, Arsenal: Allegri nel mirino ma ci vogliono 200 milioni di sterline

  • –a cura di Datasport

Sta per finire il campionato e il calciomercato scalda i motori in vista dell'estate. Anche il walzer degli allenatori potrebbe regalarci novità importanti, sospinto dall'annuncio di Wenger che dopo 22 anni lascierà la panchina dell'Arsenal. Il posto di comando all'Emirates fa gola a tanti e in pole position, almeno per la stampa inglese, c'è Massimiliano Allegri. Il Sun infatti riporta di un contatto tra il Livornese e i Gunners, ma per accettare il tecnico italiano avrebbe chiesto pesanti garanzie sul mercato. 200 milioni di sterline da investire in almeno 5 top player, per riportare il club inglese nell'elite del calcio europeo.   Attualmente Allegri sta affrontando la sua terza stagione sulla panchina della Juventus e si appresta a vincere il suo quarto scudetto consecutivo (insieme alla 4a Coppa Italia). Con i bianconeri ha anche centrato due finali di Coppa Campioni (entrambe perse con Barcellona e Real Madrid) e due eliminazioni dopo un buon cammino. Visto sotto questa lente il trasferimento a Londra sarebbe un downgrade per il Livornese: i Gunners, la prossima stagione, non giocheranno la Champions. I tempi per conoscere il futuro di Allegri comunque non saranno lunghi, entrambe le società sono abituate a programmare con anticipo e a muoversi sul mercato senza fretta. In caso di addio con la Juventus Marotta dovrà occuparsi anche di trovare un sostituto all'altezza, dando il via ad un'ulteriore reazione a catena sulle panchine europee.