Lifestyle

Liga, Levante-Barcellona 5-4: i blaugrana non sono più…

  • Abbonati
  • Accedi
Sport

Liga, Levante-Barcellona 5-4: i blaugrana non sono più imbattuti

  • –a cura di Datasport

Il Barcellona senza Messi cade a un passo dalla storia. Suarez e compagni hanno perso l'imbattibilità in Liga alla 37esima giornata sul campo del Levante: la squadra di Giampaolo Pazzini si è imposta clamorosamente 5-4, dopo essere stata in vantaggio addirittura per 5-1. Sugli scudi per i padroni di casa il 21enne Emmanuel Boateng con una tripletta ed Enis Bardhi, autore delle altre 2 reti rossoblù. L'unico che si salva tra le fila del Barça è l'ex Liverpool Coutinho, che infila per 3 volte il pallone alle spalle del portiere avversario Oier (l'altro gol blaugrana è di Suarez su calcio di rigore). Il Levante, bravo a chiudere il primo tempo in vantaggio 2-1, ha piazzato un parziale micidiale di 3-0 a inizio ripresa. La reazione del Barcellona è arrivata sul 5-1 in favore dei padroni di casa: tra 59' e 71' le due reti di Coutinho e quella di Suarez hanno reso il passivo solo meno pesante. Il Barcellona cade per la prima volta in Liga a 2 giornate dalla fine. I blaugrana falliscono l'obiettivo di eguagliare il record stabilito in Europa da Milan, Arsenal e più recentemente Juventus. Nel 1991-92 i rossoneri del trio olandese Van Basten-Gullit-Rijkaard, allenati da Fabio Capello, vinsero la Serie A senza aver mai subito sconfitte (22 vittorie e 12 pareggi). Impresa riuscita Oltremanica all'Arsenal di Arsene Wenger e Thierry Henry, campioni imbattuti nella Premier League 2003-04 (26 vittorie e 12 pareggi), e più recentemente ancora in Italia dalla Juventus di Antonio Conte, brava a vincere la Serie A 2011-2012 senza mai perdere (23 vittorie e 15 pareggi). Tutti record che resteranno nella storia, dove non entrerà invece quello del Barcellona 2017-18 caduto a sorpresa alla penultima giornata di Liga.