Italia

IL - La seconda pelle del mondo: viaggio nella iperrealtà

  • Abbonati
  • Accedi
In edicola da venerdì 18 maggio

IL - La seconda pelle del mondo: viaggio nella iperrealtà

Con la pasta che cambia forma e gli smart materials, le informazioni digitali hanno trovato la loro manifestazione fisica. Le tecnologie indossabili modificano la nostra quotidianità. Hollywood lavora per darci esperienze sempre più immersive. Cosa vuol dire essere umani in questo contesto? “IL”, il Maschile del Sole 24 Ore in edicola con il quotidiano da venerdì 18 maggio affida a Maria Grazia Mattei l'analisi di come internet ci ha cambiato la vita. Nel 20° anniversario dalla nascita di Google, all'indomani del Digifest di Toronto, un viaggio dentro la smart society che già siamo e sempre più diventeremo. «Avevamo appena iniziato a familiarizzare con internet delle cose, intelligenza artificiale, realtà virtuale e un nuovo ciclone di sensori alla portata di tutti, computer quantistici, oggetti in grado di dialogare fra di loro ci pongono nuove sfide». Una mappa su come evolverà l'interazione human-computer.

Da Toronto a La Malbaie, in Quebec dove, l'8 e il 9 giugno, si svolgerà il G7. IL è andato in anteprima ad esplorare la regione di Charlevoix e lo storico hotel Fairmont affacciato sul San Lorenzo scelto dal premier Justin Trudeau per ospitare il summit e trasmettere il volto di un Paese ospitale, tecnologico e all'avanguardia. Con un'eccezione, che denuncia la scrittrice canadese Sigal Samuel, che ha scritto a IL: «Il Canada non è affatto un modello di parità di genere e di multiculturalismo. Quando si tratta di violenza contro le donne, c'è ancora molto da fare»

Il focus sull'arte è dedicato a Christo: un'intervista al grande artista di 82 anni nell'attesa di vedere la sua nuova gigantesca opera a Londra, sul Serpentine Lake di Hyde Park. L'artista spiega a IL perché la sua arte è diventata un modello di business, per la capacità di autofinanziarsi, senza sponsor e senza fondi pubblici, tanto da essere un caso di scuola ad Harvard.

Nel viaggio intorno al mondo, che ogni numero contraddistingue la sezione Glocal, un posto particolare occupa l'inchiesta sul paradiso delle Seychelles, il bellissimo arcipelago dell'Oceano Indiano pieno di contraddizioni. L'appuntamento con le Storiacce di Raffaella Calandra ci porta nel cuore di Mafia Capitale. L'intervista dello Sport, questo mese, è alla donna dei record, Paola Gianotti, alle prese con il Giro d'Italia.

Sul maschile del Sole 24 Ore, IL, non possono mancare i servizi di moda e design, mostre da vedere, l'anticipazione del libro e della graphic novel del mese, i piaceri e le novità di moto, auto, orologi e tecnologia. Tutto sul numero di maggio di IL, in edicola con Il Sole 24 Ore da venerdì 18 maggio.

© Riproduzione riservata