Lifestyle

Fiorentina, Corvino esce allo scoperto: "Badelj non rinnova"

  • Abbonati
  • Accedi
Sport

Fiorentina, Corvino esce allo scoperto: "Badelj non rinnova"

  • –a cura di Datasport

L'avventura di Badelj alla Fiorentina è terminata. Il centrocampista croato e capitano della squadra dopo la tragica scomparsa di Astori, è in scadenza di contratto e ormai da anni è vicino alla partenza. Adesso sembra arrivato il momento dell'addio e a confermare la separazione con i viola ci ha pensato Panteleo Corvino: "Da tempo gli abbiamo proposto un nuovo contratto per quattro anni con grossi sforzi economici da parte nostra: Milan ci ha sempre detto che non era una questione di soldi, ma cercava nuove sfide verso altre realtà. Oggi mi sono sentito con lui e mi ha rinnovato la sua idea di andare da un'altra parte. Così ci siamo abbracciati e salutati".  Si dividono quindi dopo 4 anni le strade di Badelj e la Fiorentina, che lascerà decidere al croato il suo futuro. Ad attenderlo ci potrebbe essere il Milan, che dopo l'assalto fallito la scorsa estate ci potrebbe riprovare quest'anno per realizziare un terzo colpo a parametro zero, dopo quelli di Strinic e Reina. I rossoneri si sarebbero già mossi in anticipoi rispetto alla Lazio e a qualche squadra di Premier League offrendo a Badelj, che ha Milan proprio nel suo nome, un contratto da due milioni a stagione. Secondo l'edizione odierna della "Gazzetta dello Sport" però si è registrata una frenata su questo fronte e con l'accordo ad oggi al momento saltato, sarebbe più probabile arrivare a una soluzione che non porti a Milanello. Il mercato però è appena cominciato e gli scenari potrebbero cambiare in fretta.