Italia

Fatturazione elettronica, vademecum per imprese e professionisti

  • Abbonati
  • Accedi
il Focus

Fatturazione elettronica, vademecum per imprese e professionisti

Come ogni mercoledì il nuovo Sole 24 Ore ospita le pagine di .lavoro, la nuova sezione settimanale dedicata alla comunità dei manager gestori delle risorse umane. Mercoledì 6 giugno in primo piano un’inchiesta sull’apprendistato nelle Pmi che è stato appena rifinanziato grazie ad un bando del Miur. All'interno delle tre pagine di .lavoro, inoltre, un viaggio nella meccanica alla scoperta di come vengono restituiti i premi di produttività, frutto della contrattazione di secondo livello, e di qual è l’orientamento dei lavoratori in tema di welfare. Focus infine sui fondi interprofessionali, il cui ruolo è sempre più forte quando si parla di crescita delle competenze digitali dei lavoratori.

E su Radio 24 prosegue la nuova rubrica “Dov'è il nuovo lavoro” all’interno del programma «Due di denari», dalle 11 alle 12 con Debora Rosciani e Mauro Meazza. Ogni mercoledì a Radio 24 ospiti, inchieste e focus con gli esperti: come cambia il lavoro, quali competenze servono, dove c'è maggiore richiesta.

Mercoledì 13 giugno è in edicola con Il Sole 24 Ore anche il Focus di Norme&Tributi «La fatturazione elettronica», un vademecum per imprese e professionisti su come affrontare i nuovi adempimenti. L'obbligo di fattura elettronica tra privati si prepara a partire. Sarà un debutto in due fasi: a partire dal 1° luglio per i rifornimenti di carburanti e per i subappalti Pa e poi dal 2019 per tutte le altre operazioni.

A partire dalle scelte iniziali di revisione e riorganizzazione del ciclo di fatturazione fino ad affrontare i passaggi successivi: l’invio attraverso il Sistema di interscambio (Sdi) dell'amministrazione finanziaria e la conservazione dei documenti in formato digitale. Una serie di passaggi che potranno essere gestiti anche attraverso il ricorso a intermediari abilitati. Molta attenzione andrà prestata anche agli esiti della trasmissione con eventuali scarti operati dal Sistema. Il tutto nella consapevolezza che le nuove regole di emissione e gestione della fattura si interfacceranno anche con i versamenti e la detrazione dell'Iva e con la ricostruzione dei redditi e dei relativi costi da dichiarare.

© Riproduzione riservata