Italia

Franco Moscetti lascia la guida del Sole 24 Ore

  • Abbonati
  • Accedi
editoria

Franco Moscetti lascia la guida del Sole 24 Ore

Franco Moscetti ha presentato oggi, martedì 12 giugno, al Consiglio di Amministrazione de Il Sole 24 Ore S.p.A. le sue dimissioni dalla carica di Amministratore Delegato ritenendo concluso il suo mandato con la realizzazione e il lancio del nuovo Sole 24 Ore.

Moscetti, entrato in carica il 15 novembre del 2016, in un momento particolarmente difficile nella storia del gruppo, ha gestito tra l’altro la ricapitalizzazione della società attraverso l’aumento di capitale di 50 milioni e la vendita del 49% dell'area formazione per 40,8 milioni. Sotto la sua gestione sono stati tagliati costi per 42,2 milioni di euro e sono state istituite e messe in opera le migliori pratiche di governance tra cui la nomina dell'Organismo di Vigilanza presieduto da Gherardo Colombo.

Sotto la sua guida sono stati rivisti tutti i processi aziendali, tra cui la riorganizzazione dell’area commerciale ed il bilancio 2017 ha chiuso con un utile netto consolidato di 7,5 milioni rispetto a una perdita di 92,6 milioni del 2016. Positivi anche i dati del primo trimestre 2018 con un risultato netto consolidato positivo per 1,3 milioni a fronte di 25,6 milioni di perdita dell’anno precedente.
Il Sole 24 Ore ringrazia Franco Moscetti per il grande lavoro svolto con correttezza e professionalità.

© Riproduzione riservata