Italia

Su IL: l’estate dei mondiali, delle ecovacanze, dei…

  • Abbonati
  • Accedi
Il mensile del Sole 24 ORE 

Su IL: l’estate dei mondiali, delle ecovacanze, dei festival, delle sfide elettorali

Russia 2018. Trentadue squadre in 8 gironi per 64 incontri in 12 stadi fino al 15 luglio, giorno della finale. La 21esima edizione dei Campionati Mondiali senza tricolore. Ma che Mondiale è? IL, il maschile del Sole 24 Ore in edicola con il quotidiano da venerdì 15 giugno, consiglia 15 motivi per mettersi comunque davanti allo schermo e vincere il Mondiale con la propria nazionale dei saranno famosi: 15 giocatori, ruolo per ruolo, riserve comprese, che hanno tutto il talento per trasformarsi in nuove stelle del pallone. Dal Brasiliano Alisson Becker allo spagnolo Marco Asensio: occhi aperti, c’è da divertirsi. E per chi vuole coltivare e “leggere” la passione del calcio, una gustosa anteprima del nuovo libro di Giampaolo Simi, con una pagina di pura suspence su un rigore capace di cambiare la vita, in esclusiva su IL.

Per chi ama la musica, il cinema, l’arte, è cominciata l’estate dei grandi festival: ma quali seguire? A cosa dare priorità nella scelta: la line-up o la location? Il costo del biglietto o la distanza da casa? L’esperienza completa di una fuga dalla metropoli, dall’ufficio/traffico/caldo o una rapida parentesi di una sola sera, ma indimenticabile? Su IL un itinerario declinato a misura di diverse esigenze e una guida selezionatissima per il pubblico più esigente.

Tempo di vacanze. IL affida allo scrittore Giorgio Ieranò una curiosa indagine su come sono (o non sono) cambiate le vacanze al mare. Ma c’è spazio anche per il viaggio, alla scoperta del Giappone e per la montagna, meno scontata, tra  pascoli e cyberspazio, e giovani che interpretano in modo diverso e contemporaneo il ritorno alla natura, un fermento imprenditoriale che coniuga innovazione e consapevolezza ambientale.

Estate anche di urne. Scampato il ritorno ai seggi per l’Italia, è l’America Latina che sta vivendo una stagione elettorale intensissima tale da poter cambiare l’intero orizzonte politico della regione e i suoi rapporti con gli Stati Uniti di Trump. 350 milioni di cittadini sono chiamati al voto: in Colombia, Messico, Venezuela, Costa Rica, Paraguay, Brasile e altri stati della regione. Pablo Ignacio Taibo II e Guillermo Arriaga sono due scrittori messicani, esattamente al confine fra Nord e Sud. La scrittrice Elena Loewenthal li ha incontrati per IL per conoscere da vicino aspettative e complessità di una compagine di cambiamenti potenzialmente incandescente.

Cinquantanni sulle tracce del Mostro di Firenze

Per la rubrica Storiacce Raffaella Calandra per IL ritorna dopo 50 anni sulle tracce del mostro delle colline di Firenze: 8 duplici omicidi, un presunto colpevole, Pietro Pacciani, prima condannato poi assolto e un mistero mai risolto. Ora le indagini, ripartite da un fazzoletto insanguinato,  sono alla svolta. Chi sarà il colpevole?

E ancora su IL servizi di moda e design, la graphic novel del mese, le novità di moto, auto, orologi e tecnologia. Tutto su IL, in edicola con Il Sole 24 Ore da venerdì 15 giugno 2018.
La Campagna pubblicitaria a sostegno dell’uscita è firmata da Simonetti Studio per i mezzi del Gruppo 24 ORE

© Riproduzione riservata