Lifestyle

Premier League 2018/2019: inizio da incubo per l'Arsenal di Emery

  • Abbonati
  • Accedi
Sport

Premier League 2018/2019: inizio da incubo per l'Arsenal di Emery

  • –a cura di Datasport

Molte delle squadre non sono ancora state definitivamente allestite (il Chelsea non ha ancora il nome del nuovo allenatore), ma è già tempo di pensare alla Premier League 2018/2019. E l'inizio è con il botto, soprattutto se consideriamo il calendario, sorteggiato questa mattina, dell'Arsenal. In quella che sarà la prima stagione senza Arsene Wenger (in panchina c'è Unai Emery), i Gunners saranno subito attesi da una sfida decisamente dura: all'Emirates, nell'esordio previsto per l'11 agosto, ci sarà la sfida al Manchester City campione d'Inghilterra in carica. Esordio soft per Chelsea e Liverpool contro Huddersfield e West Ham, mentre Mourinho e il suo Manchester United ospiteranno il Leicester.   Come se non bastasse, alla seconda giornata, il 18 agosto, ci sarà un altro big match per l'Arsenal: il derby londinese con il Chelsea ancora senza tecnico. Un inizio decisamente duro per Emery, che dovrà subito dimostrare di poter fare bene con i Gunners. Non mancano i big match anche nelle successive giornate: alla terza ci sarà United-Tottenham. Tanta carne al fuoco anche tra fine settembre ed inizio ottobre, visto che alla sesta (29 settembre), ci sarà Chelsea-Liverpool, mentre il 6 ottobre i Reds sfideranno il Manchester City, con Chelsea-United il 20 ottobre. Per il big match tra Guardiola e Mourinho, che lo scorso anno si sono contesi la Premier, bisognerà invece aspettare l'undicesima giornata e il 10 novembre, con l'andata che si disputerà all'Emirates. Gli Spurs affronteranno invece Chelsea ed Arsenal in fila, rispettivamente alla dodicesima e alla tredicesima, giornata in cui si disputerà anche il derby del Merseyside tra Liverpool ed Everton, con andata ad Anfield. Una corsa che inizierà l'11 agosto e terminerà il 12 maggio.