Lifestyle

Atletica: Daisy Osakue potrà partecipare agli Europei

  • Abbonati
  • Accedi
dopo il ferimento a moncalieri

Atletica: Daisy Osakue potrà partecipare agli Europei

  • –a cura di Datasport

Sospiro di sollievo per Daisy Osakue: l'azzurra potrà partecipare agli Europei di Atletica di Berlino, al via lunedì. La 22enne di origini nigeriane, infatti, era stata aggredita lo scorso 30 luglio a Moncalieri da tre teppisti, successivamente identificati e fermati, con lanci di uova, una delle quali aveva causato una lesione all'occhio sinistro che sembrava mettere a rischio la presenza della discobola alla rassegna tedesca. Pericolo scampato, però, visto che è arrivato l'ok in mattinata dopo la visita alla quale la Osakue si è sottoposta.   Come rivela l'Ansa, a dare il via libera all'azzurra è stato l'Istituto di Medicina dello Sport di Roma, che ha curato l'abrasione ed edema retinico della discobola italiana. La 22enne dovrà comunque sottoporsi ad una terapia data dall'uso terapeutico di cortisone, che però potrà essere sospesa in vista della partecipazione alla rassegna, che si svolgerà dal 6 al 12 agosto a Berlino. Si conclude con un lieto fine, insomma, la vicenda degli ultimi giorni che ha visto coinvolta l'azzurra, vittima di quella che, a detta di uno dei tre aggressori, sarebbe stata soltanto goliardia, e non razzismo. Allarme rientrato, fortunatamente: Daisy Osakue potrà difendere la bandiera tricolore agli Europei di Atletica.