Storia dell'articolo

Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 21 aprile 2011 alle ore 06:53.

My24

Accendere la telecamera per raccontare la Costituzione italiana. Lo hanno fatto in tanti. Centododici videomaker di ogni angolo d'Italia hanno raccolto la sfida di rappresentare i dodici principi fondamentali della Carta costituzionale. Hanno pensato, sceneggiato e girato, armati rigorosamente di telecamera e microfoni. «Creativi per Costituzione», recita il titolo del contest. Di sana e robusta costituzione, vista la qualità dei lavori. Il concorso è stato ideato e coordinato da 242MovieTv, la community dei professionisti indipendenti di cinema e televisione.
La giuria – composta da Biagio Agnes, Enrico Vanzina e Davide Bennato – ha decretato i vincitori. Il primo premio di 5.000 euro è stato assegnato al video "Political asylum" di Giacomo Mantovani. Segno che il tema dell'accoglienza per i rifugiati è molto sentito dai videomaker nostrani. E ai premi si è aggiunta anche una medaglia per l'iniziativa conferita dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.
Numeri da capogiro per il portale dedicato alle produzioni indipendenti: la piattaforma annovera 18mila utenti registrati e quasi un migliaio di utenti unici al giorno. A mettere in piedi il progetto nel 2007 è stato un gruppo di cinque giovanissimi professionisti dell'audiovideo. Nel tempo libero hanno acceso il portale. Intercettando una community molto motivata.
L'obiettivo dichiarato sin da subito è stato quello di offrire un'agorà digitale ai creativi, segnalando i blog che parlano di concorsi e presentando i profili dei videomaker. D'altronde una delle sezioni più cliccate è "Sos videomaker". «Mettiamo in contatto i lavoratori dell'audiovisivo creando un network di addetti ai lavori. Così ci si confronta e si incentivano collaborazioni», precisa Giorgio D'Introno, direttore organizzativo di 242MovieTv. Domanda e offerta si ritrovano sul web, in un momento difficile per l'industria della creatività digitale. «Il nostro portale, oltre a offrire servizi gratuiti a tutti gli utenti professionisti regolarmente registrati, è anche una web tv che propone un intrattenimento alternativo a quello tradizionale», precisa D'Introno.
Creativi che dialogano e che incontrano le aziende. «Realizziamo videocontest per le imprese. Grazie a questa attività riusciamo a tenere in piedi il portale, visto che tutti i servizi – dalla distribuzione ai database informativi fino al festival – sono gratuiti», conclude D'Introno.

giampaolo.colletti@altratv.tv
© RIPRODUZIONE RISERVATA
www.242movietv.com
Disponibili tutti i video del contest