Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 14 marzo 2013 alle ore 09:17.

My24

Meno di un mese per l'approvazione di un business plan e mettere in moto una startup: Andrea Puzo ha fondato CupoNation con altri tre amici conosciuti a Berlino. Insieme hanno costruito un motore di ricerca che riunisce in un singolo spazio le offerte promozionali per acquisti attraverso internet. Ha debuttato in India, poi ha aperto in Brasile e in Europa.

Ma facciamo un passo indietro. Andrea Puzo aveva concluso un master in project and information management all'università Bocconi. Decide di andare nella capitale tedesca in cerca di opportunità: Berlino è tra i principali poli europei di attrazione per startupper. Incontra Pedro Claveria, Maria Fernanda Antunes, Sahil Shah. E l'anno scorso presentano un business plan all'incubatore Rocket Internet, specializzato nelle imprese innovative di ecommerce. Arriva la risposta dopo meno di un mese. E si rimboccano le maniche. Ad agosto sbarcano in India, dove a guidare le operazioni con una sede sul territorio è Sahil Shah. Poi CupoNation allarga i confini al Brasile sotto la direzione di Maria Fernanda Antunes. E in seguito entra in Europa: Polonia, Austria, Italia e Spagna.

Al momento sono sei gli italiani che lavorano tra Berlino e Monaco nel team della startup. Diventeranno sette ad aprile. Andrea Puzo, 27 anni, è il country manager di CupoNation per l'Italia e spera in un'espansione con una sede nella sua nazione d'origine fra 6-7 mesi. Ha percorso a passi rapidi una strada impegnativa. Dopo la laurea triennale in economia aziendale alla Luiss ha conseguito la laurea magistrale in management all'università Bocconi. Poi sono iniziate le prime esperienze lavorative: prima come analista di mercato da Valentino, in seguito è stato responsabile delle vendite in 80 negozi di L'Oreal. Dopo un periodo in PepsiCo è approdato a Barcellona per frequentare la Hp Business Academy dove ha avvicinato l'information technology. È scoccata una scintilla. Tanto che ha deciso di ritornare sui banchi per il master in project and information management all'università Bocconi.

CupoNation ha in cantiere debutti in altre nazioni. In Italia ha costruito una rete di 300 partner tra brand e retailer: punta verso il raddoppio a 600 prima della fine dell'anno. Attraverso il suo motore di ricerca abilita l'accesso a 14 categorie di prodotti che includono abbigliamento, viaggi, editoria, telecomunicazioni, elettronica. Come un Google News dei coupon. Oltre ai deals adopera anche codici sconto da inserire durante la procedura di pagamento. L'acquisto avviene in siti web esterni: CupoNation trattiene una fee variabile.

Commenta la notizia

Shopping24

Dai nostri archivi