Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 28 aprile 2013 alle ore 14:25.

My24
Empatia.L'Università di Duisburg ha dimostrato, grazie ai tracciati della risonanza magnetica, le emozioni e i sentimenti che gli umani provano nei confronti dei robot. Analoghi a quelli provati per i propri similiEmpatia.L'Università di Duisburg ha dimostrato, grazie ai tracciati della risonanza magnetica, le emozioni e i sentimenti che gli umani provano nei confronti dei robot. Analoghi a quelli provati per i propri simili

Non ci piace vederli maltrattati, e gioiamo se li vediamo amati. Gli umani provano sentimenti analoghi a quelli che manifestano verso i propri simili, quando hanno a che fare con un robot. Lo dimostrano due studi condotti su una cinquantina di volontari dagli psicologi dell'Università di Duisburg, in Germania, presentati al 63° meeting dell'International Communication Association. La scoperta, comprovata dai tracciati della risonanza magnetica funzionale, ha importanti risvolti per la progettazione di robot che devono stare a contatto per lungo tempo con gli uomini (per esempio per una riabilitazione o per adempiere alle mansioni domestiche), e verso i quali, dopo una prima fase di curiosità, emerge spesso una reazione di noia o fastidio. Conoscere meglio le interazioni emozionali tra uomo e macchina dovrebbe aiutare a realizzare robot umanoidi sempre più accettati e utili.

Commenta la notizia

Shopping24

Dai nostri archivi