Tecnologia

United Ventures investe 1,5 milioni di euro in Kuldat, la piattaforma…

STARTUP

United Ventures investe 1,5 milioni di euro in Kuldat, la piattaforma di big data per vendite e marketing

United Ventures investe 1,5 milioni di euro in Kuldat, startup capace di usare l'intelligenza artificiale e i big data per studiare il mercato di riferimento delle pmi e indicare possibili clienti e possibili offerte commerciali concorrenziali. Fondata nel 2012 da Marco Visibelli, CEO & Data Scientist, Kuldat semplifica il processo di identificazione di possibili clienti in più di 100 settori.

Grazie a un algoritmo proprietario unisce domanda e offerte di prodotti e servizi e automatizza il processo di prospecting, riducendo il costo delle attività di vendita e incrementando il tasso di conversione del ciclo di vendita stesso.

Il round di investimento ha l'obiettivo di supportare l'accelerazione della crescita dell'azienda sul mercato europeo e l'espansione delle attività sul mercato americano.
La piattaforma è in grado di analizzare dati provenienti da 25 industries, 6 mercati e più di 250mila aziende, processando circa 15 milioni di messaggi al giorno dal web.

La piattaforma Kuldat può anche essere utilizzata per ottenere i nsights circa le attività commerciali dei competitor lanci di nuovi prodotti, campagne di marketing, eventi e offerte commerciali.

Secondo una ricerca di BBC Research, il mercato dell'Artifical Intelligence raggiungerà i 15,3 miliardi di dollari entro la fine del 2019 con un CAGR del 19,7% annuale a livello globale (BBC Research) e ha assistito recentemente ad importanti acquisizioni come quella di DeepMind (400 milioni di dollari, Google) e Bright (Linkedin).

© Riproduzione riservata