Tecnologia

Non solo iPhone6S. Tim Cook prepara la nuova AppleTv, che è anche…

App

Non solo iPhone6S. Tim Cook prepara la nuova AppleTv, che è anche una console

Prevedere le mosse di Apple è un'impresa assai complessa. Oggi, però, a due giorni dall'evento di San Francisco durante il quale sarà svelato l'attesissimo iPhone 6S, possiamo dire con ragionevole certezza che il pezzo forte del keynote sarà anche un altro. Da Cupertino sono pronti a lanciare una versione aggiornata di AppleTv. Una versione solo lontana parente di quella precedente, che in termini di risultati non ha certo entusiasmato. L'idea è quella di fare del set-top-box un device non solo elegante (perché da salotto), ma anche in grado di offrire più servizi relativi all'intrattenimento. Dallo streaming al gaming, alla domotica.

Gaming
Proprio il gaming potrebbe essere la vera scommessa di Cook. Apple ha già ottenuto risultati straordinari in fatto di videogiochi nel settore mobile. Ora vuole strappare fette di mercato a competitor storici come Sony e Nintendo con un device che, secondo il New York Times, offrirà un'esperienza gaming molto importante, grazie a un telecomando (touch pad) che all'occorrenza diventa anche un joy pad (oltre all'opportunità di usare iPhone o iPad come controller). I rumors che arrivano da San Francisco, del resto, raccontano di accordi già trovati fra Apple e le major dei videogiochi e che proprio durante il keynote del 9 settembre, per il lancio del device, verranno presentati videogames di assoluto valore. Intanto da Cupertino hanno aperto un account twitter che sembra abbastanza profetico: AppStoreGames.

Streaming
Intrattenimento è anche streaming. E qui il discorso è decisamente in divenire. AppleTv darà la possibilità (attraverso delle App?) di accedere ai vari servizi di tv on-demand, a partire da Netflix. Ma qui, oggettivamente, ci sarebbe poco di nuovo, considerato che i device concorrenti lo fanno da un pezzo. Più suggestivo lo scenario di un servizio video streaming proprietario, che dopo “Music” lancerebbe Apple in una nuova sfida affascinante e complicata.

Domotica
Videogames e streaming ma non solo. AppleTv dovrebbe essere il device centrale della domotica che hanno in mente a Cupertino. L'iPhone comunica con la Tv, ma è questa a dettare gli ordini ad Homekit.
Il prezzo di AppleTv dovrebbe essere di 149 dollari (quindi più alto della versione uscita 3 anni fa). Ma la sensazione è che quello che Steve Jobs chiamava “hobby” stia per diventare un device decisamente importante per l'azienda californiana.

@biagiosimonetta

© Riproduzione riservata