Tecnologia

Nasce The italian comunity app per aiutare gli italiani a Londra

Applicazioni

Nasce The italian comunity app per aiutare gli italiani a Londra

E' nata a Londra la prima app dedicata esclusivamente agli italiani e agli amanti dell'Italia che vivono in Gran Bretagna: basta un click per trovare un medico o un commercialista, un dentista o un avvocato, un ristorante o un prodotto particolare, un bar o un locale.

The Italian Community App, scaricabile dall'Apple App Store e da Google Play, permette l'accesso a un elenco di oltre 1.400 attività italiane, e aggiorna anche su eventi culturali, musicali, sociali o di intrattenimento organizzati da italiani o con italiani come protagonisti. Per i tanti giovani del nostro Paese che sbarcano in Gran Bretagna alla ricerca di un impiego, la app ha anche offerte di lavoro che vengono aggiornate quotidianamente.

The Italian Community è un progetto gratuito e indipendente, che ha il patrocinio del Consolato italiano in Gran Bretagna. Ha ripreso il tradizionale format delle ‘pagine gialle' aggiornandolo alle esigenze di oggi, creando un marketplace online dove utenti italiani o inglesi italofili possono trovare fornitori e business italiani e viceversa, con un facile contatto in un click.
“Questo è un progetto che è nato e sta crescendo per passione, - dichiara Alessia Affinita, fondatrice e director di The Italian Community. – Vogliamo offrire una visibilità assolutamente gratuita ai business italiani presenti in Gran Bretagna ma anche sostenere le aziende italiane che vogliono entrare su questo mercato, facilitando la creazione di connessioni e partnership strategiche con aziende italiane già integrate all'estero.” Il directory ha già quasi 1.500 membri iscritti e il numero aumenta in media di quaranta al mese.

Negli ultimi anni è aumentato in modo esponenziale il numero di italiani che hanno scelto di vivere in Gran Bretagna e anche il numero di imprese e liberi professionisti che si sono stabiliti a Londra. Si calcola che siano oltre 500mila gli italiani residenti a Londra.
“Le business community all'estero stanno vivendo un cambiamento importante e quelle italiane ne sono un valido esempio, - spiega Affinita. -L'audience di riferimento per le attività italiane nel mondo si è evoluto: fino a 5 anni fa la clientela per un business italiano erano gli stranieri locali. Oggi il target si è ampliato: con oltre 500mila compatrioti nel Regno Unito, la domanda e l'offerta di prodotti e servizi, vengono soddisfatte dagli italiani stessi.”

© Riproduzione riservata