Tecnologia

Ok dalla Banca d’Italia: Primomiglio pronta a investire 50 milioni di…

startup

Ok dalla Banca d’Italia: Primomiglio pronta a investire 50 milioni di euro

  • –di ,

Primomiglio Sgr ha avuto via libera dalla Banca d'Italia e lancia Barcamper Ventures un fondo di accelerazione per startup digitali. La missione è quella di investire 50 milioni di euro in duecento startup nei prossimi cinque anni.

Primomiglio potrà quindi operare come gestore del risparmio. Il fondo, si legge in una nota, ha già trovato l'interesse di investitori come Fondo Italiano d'Investimento, Banca Sella Holding, Unindustria Bologna, a cui si sono aggiunti Fondazione Puglia e Società Reale Mutua di Assicurazioni.
Banca Sella Holding, da sempre impegnata a supportare l'innovazione e le start-up e da diversi anni al fianco del team di dpixel, è socio di Primomiglio SGR e mette a disposizione la propria esperienza nel campo della raccolta e gestione del risparmio, oltre che negli investimenti in venture capital.
Barcamper Ventures avrà la durata di dieci anni e punta a costruire nei primi cinque anni (“periodo di investimento”) un portafoglio di circa 200 startup innovative nel settore, selezionate tra le 5.000 che parteciperanno alle attività di scouting del Barcamper. Potrà effettuare investimenti anche in Europa e negli Stati Uniti, ma avrà una fortissima concentrazione sul mercato delle startup italiane.

© Riproduzione riservata