Tecnologia

Vuoi leggere un libro di 300 pagine in 10 minuti? Tre app che fanno per te

«bigini» digitali

Vuoi leggere un libro di 300 pagine in 10 minuti? Tre app che fanno per te

(Olycom)
(Olycom)

In fondo sono la versione ultramoderna del vecchio Reader’s Digest, la rivista che riassumeva centinaia di best sellers e che, vittima del digitale, nel 2009 è finita in bancarotta controllata. O dei mitici “bigini” scolastici. Stiamo parlando della britannica Joosr, della tedesca Blinkist e della svizzera Getabstract: tre app “made in Europe” che permettono di leggere - o addirittura di ascoltare in streaming o Mp3 - agili riassunti di libri “nonfiction”: saggi, manuali, biografie. Centinaia di pagine riassunte in dieci, massimo venti minuti di lettura. E ovviamente si è già scatenato il dibattito, su cui non ci soffermeremo in questa sede: distruggono il valore di un’opera o diffondono cultura, in particolare per chi non ha tempo (o voglia) di leggere?

Ma passiamo in rassegna il trio iniziando dalla berlinese Blinklist, che con lo slogan «A smarter you in 15 minutes» (“Tu più intelligente in 15 minuti”, il tempo di leggere uno dei suoi estratti) sfodera un catalogo di un migliaio di titoli disponibile sia per iOS che per Android, oltre che web e Kindle, in versione testo o per chi preferisce pure audio. Ti puoi leggere i messaggi chiave di un poderoso saggio mentre fai una fila di due minuti, si legge sul sito, o un intero libro sul bus o in metropolitana. O ascoltarlo in auto. Nel catalogo c’è un po’ di tutto: scienza, management, grandi biografie, storia, finanza, psicologia e tanto altro. Ovviamente in inglese. Diane Shipley, giornalista del Guardian, ha messo alla prova Blinklist leggendosi in un quarto d’ora l’estratto del saggio di Stephen Hawking sulla teoria cosmologica Dal Big Bang ai buchi neri (236 pagine nella versione italiana), restandone soddisfatta per sintesi e chiarezza. Non per completezza, ma non si può avere tutto. Blinklist costa 49,99 euro l’anno o 79,99 euro se si includono anche le versioni audio.

Vediamo poi Joosr, altra app solo per iOS nata vicino a Brighton, sul Canale della Manica, con oltre 175 titoli in catalogo (20 nuovi ogni mese) e 20mila clienti-lettori. Anche qui si spazia un po’ dappertutto nel campo del “non fiction” tra salute, fitness, psicologia, imprenditoria, perfino vita di coppia. Il tutto in inglese, con estratti da leggere in 20 minuti. Joosr offre 15 giorni di lettura gratis (per un massimo di cinque titoli), poi un abbonamento mensile di 5,99 dollari per un massimo di dieci titoli al mese oppure una versione premium a 53,99 dollari annui, con accesso all’intero catalogo.

Infine c’è la svizzerotedesca Getabstract, con base a Lucerna, sulle rive del Lago dei Quattro Cantoni. Di taglio più professionale, ha un catalogo dedicato esclusivamente al mondo del business, con oltre 400 titoli in sette lingue: inglese, tedesco, spagnolo, cinese mandarino, russo, francese e portoghese (purtroppo niente italiano per ora). I riassunti sono estremamente sintetici: appena cinque pagine, divise in punti chiave, citazioni, sintesi del testo, biografia dell’autore. Si possono leggere - anzi, come dice il sito, «assorbire» - in dieci minuti. Sono disponibili su ogni dispositivo mobile e non (iOS, Android, Windows, Blackberry) anche in Pdf, streaming audio e Mp3. Il costo dell’abbonamento annuale varia da 89 a 999 euro.

© Riproduzione riservata