Tecnologia

Sony punta sul super slow motion e 4K: ecco Xperia XZ Premium

mobile world congress barcellona

Sony punta sul super slow motion e 4K: ecco Xperia XZ Premium

BARCELLONA - Sony non molla il mercato dello smartphone e rilancia con un nuovo device per alcuni versi abbastanza unico. Si chiama Xperia XZ Premium e la sua caratteristica principale (che lo differenzia dal resto degli smartphone) è una fotocamera Motion Eye che permette di realizzare video in Super slow motion per la prima volta con uno smartphone.
Questo Xperia XZ Premium è il fiore all'occhiello dell'azienda giapponese al Mobile World Congress in corso a Barcellona. Uno smartphone che, a guardare le caratteristiche, ha buone dosi di innovazione vera. Oltre alla fotocamera, infatti, è presente anche un display in 4k HDR e un modem interno che consente una velocità di download super rapida fino a 1Gbps.
Il comparto fotografico si avvale di un sensore (Exmor RS) dotato di memoria aggiuntiva e con tecnologie finora esclusive delle fotocamere compatte di alta gamma, che abilita una scansione dell'immagine e il trasferimento dati cinque volte più velocemente. Questo significa che è possibile creare video della propria quotidianità registrando 960 frame per secondo, con una riproduzione video in Super slow motion 4 volte più lenta di qualsiasi altro smartphone sul mercato. Questo nuovo Xperia, inoltre, monta dispone di un Plus Predictive Capture, una funzionalità predittiva ulteriormente perfezionata che inizia a registrare immagini quando capta un movimento, ancora prima che si prema il pulsante di scatto. Una caratteristica che consente di catturare l'esatto momento da immortalare che anche l'occhio potrebbe perdere, grazie alla selezione di quattro immagini scattate un secondo prima di cliccare. I megapixel a disposizione sono 19, e le performance fotografiche sono da top di gamma.
L'altro punto forte, dicevamo, è il display. Un pannello da 5,5 pollici con tecnologia 4K HDR (High Dynamic Range, 2160 x 3840). Qui Sony è stata brava a trasferire l'esperienza delle TV Bravia sugli smartphone. E questo potrebbe rivelarsi un vantaggio notevole rispetto ai competitor. Da Xperia XZ Premium è possibile accedere a una selezione di contenuti in 4K HDR da Amazon Prime Video e guardarli in streaming o scaricarli.
Il cuore di questo smartphone è un Qualcomm® SnapdragonTM 835, capace di supportare la rete LTE di classe Gigabit (fino a 1Gbps). Questo è possibile grazie all'introduzione del modem Snapdragon X16 LTE integrato, che consente di rivoluzionare il modo in cui l'utente utilizza il dispositivo, assicurando velocità da fibra ottica anche in mobilità.
Bello il design, con una superficie in vetro che lascia qualche perplessità solo sull'usabilità. Il device è impermeabile (come Huawei P10 Plus). Xperia XZ Premium sarà disponibile nelle colorazioni Luminous Chrome e Deepsea Black, a partire dalla primavera 2017.
Arrivano anche XZs, XA1, XA1 Ultra
Oltre a questo top di gamma, sempre a Barcellona Sony ha presentato altri tre modelli. Si tratta degli Xperia XZs, XA1 e XA1 Ultra. Il primo è uno smartphone medium-range con display da 5,2 pollici Full HD, gli altri due sono più grandi, con la versione Ultra che ha un display da 6 pollici. Saranno disponibili a partire dalla prossima primavera.
Infine, i prezzi, che rimangono un enigma. Sony non li ha ancora resi noti.

© Riproduzione riservata