Tecnologia

Via libera Ue al salvataggio Mps

Social

Via libera Ue al salvataggio Mps

A pochi giorni dal via libera al decreto sul salvataggio delle banche venete, dalla Ue arriva un altro importante «ok» per il sistema bancario italiano: la Commissione ha approvato il piano da 5,4 miliardi a sostegno della ricapitalizzazione precauzionale del Monte dei Paschi. L’operazione è stata autorizzata in cambio di un piano che prevede un riorientamento verso le piccole e medie imprese.

«Le risorse impiegate dallo Stato saranno recuperate probabilmente con un premio per l’azionista pubblico» ha dichiarato il ministro Padoan nella conferenza stampa di presentazione della ricapitalizzazione: la banca resterà quotata, il Tesoro deterrà il 70% del capitale; verranno ceduti 26 miliardi di Npl entro il 2018. Il decreto per la sottoscrizione arriverà a breve e l’aumento sarà effettivo già a luglio. Servizi e analisi pagine 2-3