Tecnologia

Ecco come cambia YouTube. Così guarderemo i video online

internet

Ecco come cambia YouTube. Così guarderemo i video online

Quanto sia cambiato YouTube nei suoi dodici anni di storia è un po' sotto gli occhi di tutti. La piattaforma di video online più conosciuta al mondo, acquistata da Google nel 2006 per una cifra vicina agli 1,7 miliardi di dollari, ha segnato cambiamenti importanti in fatto di innovazione tecnologica. Da sito capace di supportare esclusivamente video in formato 4:3 (320x240), a filmati in 4k o 3D. Ma anche spazio per gli appassionati di musica su YouTube Music, i gamer su YouTube Gaming, le famiglie sull'app YouTube Kids o YouTube Red.

Come cambia l'app
Oggi YouTube annuncia cambiamenti sostanziali che riguardano, innanzitutto, l'applicazione per smartphone e tablet. A partire dal design, che – come spiega Neal Mohan, Chief Product Officer di YouTube – è più pulito. «Per l'header abbiamo scelto il colore bianco – ha detto Mohan - che mette in risalto i contenuti, e abbiamo spostato le schede di navigazione nella parte in basso dell'app affinché siano più facili da raggiungere. Abbiamo aggiunto anche le nuove schede Raccolta e Account per permettervi di trovare facilmente quello che cercate».

Poi ci sono i video che si muovono insieme agli utenti. «Uno dei progetti a cui stiamo lavorando – scrive il Cpo in un post ufficiale - è la possibilità di interagire con YouTube usando dei gesti. Nella prima parte dell'anno, abbiamo lanciato un gesto che consente di avanzare o tornare indietro velocemente di 10 secondi toccando due volte la parte destra o sinistra di un video. Provatelo. Moltissimi utenti lo hanno già utilizzato. E sono lieto di fornire qualche anticipazione su un altro gesto a cui tengo particolarmente. Nei prossimi mesi sperimenteremo una funzionalità che consente di passare da un video all'altro facendo scorrere la mano sullo schermo: basterà scorrere verso sinistra per guardare un video precedente o verso destra per vedere quello successivo».

Altro capitolo quello legato alla velocità di fruizione (opzione già disponibile in modalità desktop). Adesso arriva anche in versione mobile. «Abbiamo anche studiato nuovi modi per visualizzare al meglio ogni tipo di video. – ha scritto ancora Mohan - Presto, il player di YouTube cambierà forma in base al formato del video che state guardando, sia esso verticale, orizzontale o quadrato. Ciò significa che potrete sempre usufruire automaticamente di una visualizzazione ottimale, persino dei video verticali, senza le tipiche barre nere sui lati».

Come cambia la versione desktop

Oltre alle novità relative all'app YouTube ha lavorato anche a un nuovo design per la versione desktop. Design che vanno online sulla piattaforma da subito. «Per il nuovo look abbiamo utilizzato il Material Design, - ha detto il Cpo - in grado di rendere YouTube ancora più semplice, fresco e intuitivo e valorizzarne i contenuti. Perché non c'è niente di più importante dei creator e dei contenuti che tutti noi amiamo. Ma ciò che preferisco del nuovo design per desktop è il Tema scuro, che permette di guardare i video su uno sfondo scuro per un'esperienza più cinematografica».

Cambia anche il logo e l'icona
In ultimo, ma non ultimo, il nuovo logo e la nuova icona. Progettato per un mondo multischermo, il nuovo logo unisce un'icona e un wordmark di YouTube più essenziali, per un effetto finale più versatile. Perché più versatile? Quando lo spazio è limitato (ad esempio su uno smartphone), la nuova icona può essere utilizzata come logo abbreviato, così da risaltare maggiormente rispetto a quanto succedeva con la versione precedente. Il nuovo design sarà disponibile sia sui dispositivi mobili sia su quelli desktop fin da oggi e presto verrà esteso a tutti i servizi e le app.

© Riproduzione riservata