Tecnologia

Partite Iva, pronti 70 indicatori

Social

Partite Iva, pronti 70 indicatori

L’addio agli studi di settore prende sempre più forma. In dirittura d’arrivo ci sono, infatti, i primi 70 indicatori di affidabilità fiscale (Isa) che riguarderanno oltre un milione di partite Iva. La maggior parte (il 41%) sarà concentrata nel settore del commercio, mentre tra i professionisti saranno chiamati alla prova del nuovo strumento di determinazione dei compensi gli amministratori di condominio e gli studi legali. Gli Isa, al debutto dall’anno d’imposta 2017 (dichiarazioni 2018), funzioneranno come una vera e propria pagella di fedeltà al Fisco, con vantaggi dalla riduzione dei controlli alla semplificazione dei rimborsi per i più virtuosi. E proprio in tema di semplificazione il neodirettore delle Entrate Ruffini ha annunciato l’avvio di una task force.