Tecnologia

Nuova exit per il fondo P101: Octorate comprata da Dylog Italia

startup

Nuova exit per il fondo P101: Octorate comprata da Dylog Italia

  • –di

Si è costruita un nome come specialista nel campo delle soluzioni cloud “tutto in uno”, proposte in modalità software as a service, per gestire i processi di prenotazione e di fatturazione di hotel, Bed&Beakfast e strutture ricettive. Ora, è notizia di oggi, è stata acquisita nell'ambito di un accordo siglato da P101 Ventures, il fondo di venture capital che ha investito in questa startup 500mila euro nell'ottobre del 2015, e il Gruppo Dylog Italia, attivo nel mercato dei servizi informatici e delle applicazioni software con circa 60mila clienti in Italia e all'estero.
A due danni dall'entrata nel portafoglio di uno dei più attivi venture capital italiani, Octorate passa quindi di mano (non si conoscono i termini finanziari dell'operazione) dopo aver cavalcato un percorso di crescita molto rapido, che l'ha portata a vendere in oltre 50 Paesi in tutto il mondo e a stringere partnership con attori di primo piano del settore travelling come Booking.com, Expedia e TripAdvisor e oltre 120 canali di vendita e distribuzione online.
Per la startup, come si legge in una nota diffusa da P101, si profila una decisa accelerazione per l'ulteriore sviluppo della piattaforma mentre per il suo fondatore e Ceo, Fabrizio Scuppa, arriva invece la conferma alla guida operativa della società per guidare il piano di crescita su scala globale.

© Riproduzione riservata