Tecnologia

Ces 2018, Samsung presenta il primo televisore modulare da 146 pollici

CES 2018 A Las Vegas

Ces 2018, Samsung presenta il primo televisore modulare da 146 pollici

Cosa ci riserva il futuro della tecnologia? Da cinquant'anni tenta di rispondere a questa domanda il Consumer Electronic Show di Las Vegas, la più grande fiera al mondo dell'elettronica di consumo. In attesa dell'apertura ufficiale che avverrà il 9 gennaio, sono andate in scena una serie di anteprime per la stampa volte a capire quali saranno i prodotti e le tendenze che si potranno vedere nei prossimi giorni.

«Dietro l'enorme offerta che ci sarà anche quest'anno - ha dichiarato Steve Koenig, direttore delle ricerche di mercato della Consumer Technology Association, ente che organizza la fiera - si nascondono tre tecnologie destinate ad avere un impatto rivoluzionario sulle nostre vite: il 5G che porterà la velocità di connessione in mobilità a livelli impensabili anche solo pochi anni fa, l'intelligenza artificiale e la robotica».
Grazie a questi avanzamenti, alcuni già in atto, altri come il 5G pronti a realizzarsi nel giro di un paio d'anni, si potrà godere di una tecnologia sempre più smart in grado di rendere le nostre vite più facili. L'arrivo dei dati biometrici nel mercato consumer e l'atteso boom di realtà virtuale e aumentata, capaci di ridefinire cosa sia la realtà, sono anche il frutto dell'incrocio di quelle tecnologie, mentre, dice Koenig, il Ces guarda già avanti a quello che sarà il futuro, con una sezione della fiera dedicata all'innovazione sportiva, una alla terapeutica digitale, l'altra ancora alle smart city.

I prodotti in scena mescoleranno in diversa misura tutti questi elementi, connettività, intelligenza artificiale e in alcuni casi robotica. Il primissimo disvelamento per la stampa di idee che presto saranno visibili a tutti i partecipanti della fiera mostra che, ancora una volta, la ricchezza di questa manifestazione è rappresentata dalla varietà di idee che desiderano innovare nei campi più disparati: ecco allora scarpe intelligenti, che riescono a percepire l'eventuale caduta di chi le indossa e a far scattare l'allarme, televisori capaci di far guardare a più persone due programmi televisivi sullo stesso schermo, congegni da applicare allo smartphone per constatare lo stato di salute della pelle, droni subacquei, bottiglie intelligenti capaci di mescolare tra loro con l'acqua sciroppi diversi preparando bevande uniche secondo i gusti di chi li contatta, interruttori della luce connessi con cui è possibile parlare, droni sottomarini e così via.

Ad aprire in via ufficiosa l'evento non hanno pensato solo aziende che in molti casi sono ancora in fase di startup oppure sono a caccia di finanziamenti, ma anche un colosso come Samsung, con la sua presentazione speciale che ha riguardato i televisori. L'azienda coreana ha annunciato “The Wall”, il primo televisore modulare al mondo da 146 pollici, che fa utilizzo della tecnologia MicroLED: rispetto al passato non c'è più bisogno di illuminazione posteriore ed esiste la possibilità di unire tra loro i moduli in modo da creare un pannello delle dimensioni desiderate. Con questa tecnologia ognuno, teoricamente, potrebbe creare il pannello delle dimensioni desiderate, senza preoccuparsi di una perdita di qualità dell'immagine. Insieme a questo prototipo sono stati anche svelati i modelli per il mercato dei televisori 8K dotati di intelligenza artificiale e riconoscimento vocale, che si collegano direttamente col wi-fi di casa, riconoscono gli oggetti connessi e le app sullo smartphone, rendendo più facile la gestione dei programmi.

Ces 2018, come sarà la prima missione italiana a Las Vegas

Infine è stata la volta di Honor, che però si è limitata a riproporre al pubblico americano il modello del View 10, ch già che aveva già presentato a dicembre a Londra: lo smartphone fa utilizzo degli stessi chip per l'intelligenza articifiii montati dalla controllante Huawei: che permetteranno, questo un altro tema della fiera, di compiere tutta una serie di azioni che prima non erano possibili.

© Riproduzione riservata