Tecnologia

Tassi e petrolio sfidano la ripresa

Business

Tassi e petrolio sfidano la ripresa

Il 2018 è iniziato all’insegna di un calo del mercato globale delle obbligazioni, tanto di aziende quanto di Stati, e della conferma della fase di rialzo dei prezzi del petrolio, alimentata quest’ultima da domanda mondiale in ripresa (segnale di un’accelerazione della crescita economica), di tensioni geopolitiche, delle strategie Opec di riduzione dell’offerta. Quanto ai mercati dei capitali i redimenti di Treasury, Bund e BTp sono in crescita. L’equilibrio del settore è reso fragile sulla scia delle politiche monetarie di Usa, Ue, Giappone, con segnali di depotenziamento delle loro politiche ultraespansive. E ieri ribassi hanno interessato Wall Street e le Borse Ue . pagine 2 e 3