Tecnologia

iPhone rallentati: Apple fa decidere agli utenti se disattivare la…

annuncio di Tim cook

iPhone rallentati: Apple fa decidere agli utenti se disattivare la limitazione

  • –di
(Bloomberg)
(Bloomberg)

Molto presto i limiti alle prestazioni delle CPU degli iPhone potranno essere disattivati dall'utente. Lo ha annunciato Tim Cook, durante un'intervista alla ABC nella quale ha ammesso che a breve, un aggiornamento di iOS 11 introdurrà la possibilità di escludere il sistema di limitazione. Il CEO ha fatto sapere che Apple indicherà «che stiamo riducendo le performance di qualche grado affinché non si verifichino riavvii inattesi» e che sarà data l'opportunità «a chi non gradisce tale meccanismo», di disattivarlo. «Noi non raccomandiamo di farlo perché riteniamo che gli iPhone delle persone siano importanti per loro e non puoi mai sapere quando capita un'urgenza».

Tutto nasce dalla decisione di Apple di limitare le performance di alcuni iPhone più vecchi per evitare i fastidiosi spegnimenti improvvisi. Una faccenda che riguarda la tenuta delle batterie, tanto che la società di Cupertino da qualche settimana ha disposto la sostituzione delle batterie a costi di saldo (29 euro anziché 89) per gli utenti interessati. Adesso la decisione di dare l'opportunità all'utente di decidere se accettare la limitazione o meno.

© Riproduzione riservata