Tecnologia

HomePod, lo speaker intelligente di Apple arriva il 9 febbraio. Ecco…

PRODOTTI

HomePod, lo speaker intelligente di Apple arriva il 9 febbraio. Ecco cos’è e cosa fa

  • –di

Con qualche mese di ritardo rispetto ai piani iniziali, Apple lancia ufficialmente HomePod, lo speaker intelligente che la società di Cupertino aveva presentato durante l'ultimo Keynote (lo stesso di iPhone X). Inizialmente HomePod doveva arrivare sul mercato entro la fine del 2017. Invece il tutto è slittato al nuovo anno. E adesso la data d'uscita è stata ufficializzata: il 9 febbraio (con preordini a partire dal 26 gennaio).

Niente entusiasmo, però, per gli utenti italiani. Nel nostro Paese, infatti, lo speaker made in Cupertino non arriverà così presto. Il lancio iniziale è per Stati Uniti, Gran Bretagna e Australia. Mentre in primavera è previsto l'arrivo in Germania e Francia. Nessuna indicazione sull'Italia, almeno per ora. Prezzo di listino: 349 dollari.

Cos'è e cosa fa
HomePod è uno speaker intelligente che si integra nell'ecosistema Apple con funzioni del tutto nuove. Il nome ricorda l'iPod. È un cilindro da 2 chili e mezzo che – almeno sulla carta – dovrebbe distinguersi per la qualità del suono. È inoltre capace di utilizzare la percezione spaziale per regolare il suono e indirizzarlo sulla base della conformazione della stanza. Per il resto, avrà tutte le caratteristiche di un assistente domestico basato su Siri. Funzioni che ricordando molto i device già in commercio come Amazon Echo e Google Home.
b. sim.

© Riproduzione riservata