Tecnologia

Aumento di capitale da 20 milioni di dollari per Depop, startup nata in…

Startup

Aumento di capitale da 20 milioni di dollari per Depop, startup nata in H-Farm

  • –di

C'è anche la firma di H-Farm, che ha ceduto parte della propria partecipazione sul mercato secondario ottenendo un ritorno cash con un multiplo di circa cinque volte rispetto all'investimento iniziale, nell'aumento di capitale milionario di Depop, startup del fashion e-commerce nata nel 2011 da un'idea dell'imprenditore milanese Simon Beckerman e salita alla ribalta per una piattaforma digitale che permette di vendere online, in pochi click, vestiti e accessori di moda.
L'operazione di finanziamento, pari a 20 milioni di dollari, ha visto l'ingresso in società di Octopus Ventures e la conferma fra i soci dei fondi Balderton, Creandum, HV Holtzbrinck Ventures, Red Circle Investments e Lumar. A far parte del capitale di Depop, dal 2012 trasferitasi con il proprio headquarer a Shoreditch, nel quartiere tecnologico di Londra, c'è ora anche Tempocap, che ha acquisito quote dagli attuali soci.
La società, come si legge in una nota ufficiale, ha registrato un aumento significativo degli utenti attivi della community nell'ultimo anno, saliti a oltre otto milioni, e delle transazioni, cresciute per un controvalore complessivo di 230 milioni di dollari, in crescita del 130% rispetto all'anno precedente. A valle dell'operazione, l'obiettivo dichiarato è ora quello di consolidare ulteriormente il percorso di crescita dell'azienda (100 le persone oggi in organico) e, soprattutto, la popolarità dell'app (utilizzata da alcuni dei più importanti influencer al mondo, fra cui la blogger Chiara Ferragni e la modella Bianca Balti) sul mercato statunitense.

© Riproduzione riservata