Tecnologia

Openjobmetis compra per un milione Coverclip, la startup per la selezione…

  • Abbonati
  • Accedi
Startup

Openjobmetis compra per un milione Coverclip, la startup per la selezione dei talenti 4.0

  • –di

L'operazione, in termini puramente finanziari, è una piccola exit e non costituisce certo un botto ultramilionario nell'asfittico ecosistema delle startup italiano. Ma è sicuramente importante in termini di contenuti. È notizia ufficiale di oggi, infatti, che Openjobmetis, società nata nel 2011 con la fusione fra Openjob Spa e Metis SpA e quotata al mercato azionario nel segmento Star, ha firmato il contratto definitivo per l'acquisto del 100% del capitale di Coverclip, startup fondata nel 2014 da Riccardo Galli ed Alberto Manassero (con il supporto di United Ventures) e proprietaria di “Meritocracy”, la piattaforma online specializzata nella ricerca e nella selezione delle professionalità legate all'innovazione e al digitale. L'acquisizione vale un milione di euro e, come confermano i portavoce di Openjobmetis, nasce nell'ambito dell'attività di open innovation della società cremasca, avviata in collaborazione con “Mind the Bridge”.
Le prime azioni concluse da Openjobmetis in questa direzione hanno visto in aprile l'acquisizione della app Badaplus (un'applicazione per tablet e smartphone che consente di rimanere in contatto con la badante) e, lo scorso ottobre, la chiusura di un accordo commerciale con la piattaforma di peer to peer lending Lendix per la fornitura di personale in somministrazione alle Pmi italiane. Ora è il turno di Coverclip e di Meritocracy, un prodotto completamente digitale che ha dalla sua tecnologie di intelligenza artificiale per favorire l'interazione con i migliori profili presenti in rete, a cui presentare in modo dettagliato le opportunità professionali disponibili all'interno dell'organizzazione.
Per Rosario Rasizza, amministratore delegato di Openjobmetis, “l'acquisto di Meritocracy si inserisce nel filone strategico della nostra crescita futura per il settore della ricerca del personale, già consolidato con l'acquisto delle piattaforme Shakejob e Badaplus. Meritocracy – ha aggiunto ancora il manager - rappresenta sicuramente un'importante opportunità di crescita del nostro business presente e futuro, visto e considerato che ci consentirà un'ulteriore specializzazione nell'ambito della selezione delle nuove professioni digitali richieste dall'Industry 4.0”.
Il nuovo corso della piattaforma parte dai circa 10mila candidati provenienti da tutta Europa a cui è stato permesso di trovare lavoro in realtà che investono in innovazione e capitale umano e si concretizzerà, come conferma Riccardo Galli, uno dei co-founder di Coverclip, nel consolidamento delle attività sul mercato estero e in nuovi investimenti in ricerca e sviluppo.

© Riproduzione riservata