Tecnologia

Round da 4 milioni per Click&Boat

  • Abbonati
  • Accedi
Startup

Round da 4 milioni per Click&Boat

Fondata in Francia cinque anni fa, da tre in utile, oggi Click&Boat è una piattaforma per il noleggio di barche online che vanta numeri decisamente importanti su scala globale, con oltre 200mila utenti registrati, 300mila viaggiatori serviti e un giro d'affari per i proprietari di imbarcazioni che ha superato i 40 milioni di euro. Con la chiusura del nuovo finanziamento da 4 milioni di euro sottoscritto dagli investitori storici (Olma Private Equity Fund e alcuni business angels), ora la startup francese è pronta a una nuova accelerata e l’obiettivo, praticamente scontato, è quello di espandersi ulteriormente puntando su nuovi mercati come la Russia, il Medio Oriente e il Sud America, anche attraverso acquisizioni mirate come quella della concorrente Sailsharing avvenuta nel 2016.

L’Italia, nel progetto di espansione, è uno dei mercati chiave e lo conferma direttamente Edouard Gorioux, uno dei due fondatori di Click&Boat, ricordando come la Penisola sia il secondo Paese in cui il servizio è stato lanciato e come le sue località di mare siano fra le più ricercate sulla piattaforma. «Il nuovo finanziamento – ha spiegato - ci permetterà di investire in nuovi talenti italiani e di puntare al raddoppio della flotta di skipper e armatori nei prossimi 12 mesi».

La base di partenza è sin d'ora più che discreta: oltre 40mila utenti registrati, 4.800 imbarcazioni noleggiabili (fra yacht, motoscafi, gommoni, barche a vela, catamarani, case galleggianti e moto d'acqua) e un aumento annuale dell'offerta del 340%.

© Riproduzione riservata