Tecnologia

Lo smartphone con l’air bag? Lo ha inventato uno studente…

  • Abbonati
  • Accedi
Prodotti

Lo smartphone con l’air bag? Lo ha inventato uno studente tedesco

Chiamiamolo pure il telefonino con l''airbag mobile'. Cade e lui si apre per proteggere, evitando angoli scheggiati, vetri rotti e zone del dispaly che smettono di colpo di funzionare.. L’ideona l’ha avuta uno studente di ingegneria tedesco, Philip Frenzel, ha realizzato un prototipo. Sostanzialmente ha la forma di una custodia protettiva sottile. I sensori comandano quattro molle metalliche che si aprono quando il telefono diventa vittima della forza di gravità. Una volta aperte le molle si possono fare rientrare. Il progetto ha vinto il primo premio al concorso della Mechatronics Association Germany. Lo studente tedesco ha fondato una start-up e ora punta a sbancare Kickstarter.

Come si vede nel video l’oggetto reso più bello, sicuramente più sottile. Ma chi non vorrebbe avere un airbag anti-tutto? Se ci fosse una versione con mini-canotti si potrebbe anche usare in spiaggia.

© Riproduzione riservata